Romagnoli o nessuno. Galliani sa bene che l'offerta fatta alla Roma è 'cosa buona e giusta', tenendo presente che il giocatore vuole continuare la propria esperienza professionale con Sinisa Mihajlovic come allenatore, un tecnico che alla Sampdoria ha creduto in lui e che lo ha aiutato moltissimo a maturare dal punto di vista mentale.

Non ci sono alternative possibile: nel caso in cui la Roma decida di tenersi il 'gioiellino', il Milan rimarrà così com'è in difesa con i cinque centrali attualmente a disposizione del tecnico rossonero, vale a dire Alex, Mexes, Ely, Paletta e Zapata.

Luiz Adriano: 'Con Bacca e Ibrahimovic sarebbe bello'

Aspettando di sapere qualcosa di più riguardo a Ibrahimovic, parliamo dell'arrivo a Milano di Luiz Adriano. L'attaccante brasiliano indosserà la maglia numero 9, un po' 'sfortunata' negli ultimi anni (indossata da Pato, Alessandro Matri, Fernando Torres e Mattia Destro). Luiz Adriano non si preoccupa più di tanto: 'Per me è un onore indossarla, Ale Pato è un grande amico, che ha vissuto una bella storia al Milan. Spero di fare altrettanto.' 

Poi un riferimento a chi c'è già e a chi potrebbe arrivare: 'Giocare con Bacca e Ibrahimovic? Pensarci mi mette allegria, sarebbe bello'. Anche i tifosi rossoneri sarebbero decisamente contenti.

Milan, stasera amichevole a Lione: le formazioni in campo alle 20,45

L'amichevole, in programma questa sera, è di quelle toste, anche perchè i nostri avversari sono più avanti nella preparazione. Stasera il Milan, infatti, farà visita al Lione, vicecampione di Francia allo Stade de Gerland (con diretta TV sul canale Premium Sport). 

Per l'occasione, Sinisa Mihajlovic ha convocato 23 giocatori, lasciandone a Milanello alcuni come Agazzi, Albertazzi e Verdi per ovvie ragioni di mercato, visto che i tre sono i primi sulla lista delle cessioni. 

Anche Luiz Adriano, però, non è partito per la Francia in quanto appena arrivato: l'ex attaccante dello Shakhtar deve ancora cominciare la preparazione. Abate, invece, è convalescente dopo la botta alla caviglia con il Legnano e Jeremy Menez ha iniziato ad intensificare un po’ di più il proprio allenamento soltanto dall’altro ieri. Rispetto alle prime due uscite stagionali contro l'Alcione e il Legnano, le novità sono rappresentate dalla convocazione di Antonelli, Mexes, Paletta, Montolivo e Matri.

Il Milan dovrebbe giocare con Diego Lopez in porta; da sinistra verso destra, De Sciglio, Alex, Ely e Calabria; a centrocampo Bertolacci, De Jong e Poli; Bonaventura trequartista dietro le due punte che saranno inizialmente Niang e Cerci. Il Lione, invece, schiererà Lopes tra i pali; in difesa Jallet, Rose, Umtiti e Bedimo; a centrocampo Ferri, Gonalons e Tolisso; in attacco Njie, Fekir e Beauvue.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto