Pronto il calendario della Serie A 2015-2016. Tra poco si fa sul serio. Nei sorteggi, la novità dell'assenza delle teste di serie, almeno per quanto riguarda la prima giornata, ad eccezione di un preannunciato pirotecnico incontro tra Fiorentina e Milan, non ha determinato ciò che si temeva, il possibile scontro diretto già alla prima giornata tra squadre di alto rango.

Il 22 e 23 agosto, quindi, per la "prima" del campionato si affronteranno Empoli-Chievo, Fiorentina-Milan (come detto prima, l'unica partita tra squadre di livello), Frosinone-Torino, Verona-Roma, Inter-Atalanta, Juventus-Udinese, Lazio-Bologna, Palermo-Genoa, Sampdoria-Carpi e Sassuolo-Napoli.

Come se ci fossero state le teste di serie. Ma già alla seconda giornata c'è la partita col botto, Roma-Juventus, le rivali degli ultimi anni, che l'anno scorso ha infiammato le polemiche anche al di fuori dal campo. Interessanti anche Torino-Fiorentina e Napoli-Sampdoria. E alla terza ecco spuntare il derby della Madunina, Inter-Milan, con il quasi-derby tra Frosinone e Roma. Napoli-Lazio è la partita clou della 4^ giornata, mentre alla quinta troviamo Sampdoria-Roma, Juventus-Frosinone e il derby dell'Appennino, Fiorentina-Bologna.

Inter-Fiorentina e Napoli-Juventus sono gli incontri di cartello della 6^, mentre alla 7^ c'è il derby Chievo-Hellas Verona e il Milan affronta il Napoli. Incontri di richiamo all'8^ giornata: Inter-Juventus, Napoli-Fiorentina, Torino-Milan, mentre nella giornata successiva sono in programma Fiorentina-Roma e Lazio-Torino. Non ci sono incroci rilevanti nella decima giornata, quando si affrontano le debuttanti Frosinone e Carpi.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Serie A

Tre incontri "pesanti" invece all'11^, con Inter-Roma e Lazio-Milan, e soprattutto il derby Juventus-Torino. Nella tornata successiva spiccano Torino-Inter e, soprattutto, il derby della capitale, Roma-Lazio, un evento tra gli eventi, con un inedito Sassuolo-Carpi, derby emiliano nella massima serie di due squadre che non sono neppure capoluoghi di provincia, fatto unico nell'intera Europa. Juventus-Milan e Fiorentina-Empoli, derby toscano, caratterizzano la 13^ giornata, mentre nella successiva c'è un sempre intrigante Napoli-Inter.

Lazio-Juventus e Torino-Roma alla quindicesima, come il doppio confronto all'undicesima tra Milano e Roma, è uno scherzo del sorteggio, mentre nella giornata successiva ecco Juventus-Fiorentina, Napoli-Roma (sperando senza le polemiche di sempre). E veniamo alla 17^ giornata, dove tengono banco Inter-Lazio e Roma-Genoa.

Nella penultima, il derby della Lanterna, quello tra Genoa e Sampdoria, ma anche Milan-Bologna e Napoli-Torino.

Chiusura di lusso, alla 19^ giornata, con Roma-Milan, Fiorentina-Lazio e Sampdoria-Juventus (incontro capitato più di una volta negli ultimi anni al termine dei gironi). Scatta, quindi, la caccia alla Juventus, che in molti sostengono più abbordabile da parte di Roma, Lazio, Fiorentina, Napoli, Inter e Milan, con una serie A che vede per la prima volta due nuove squadre e il gradito ritorno del Bologna.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto