Il popolo nerazzurro sogna. L'ottima campagna acquisti dell'Inter ha rinforzato la rosa a disposizione di Roberto Mancini, che punta dritto allo scudetto.

In porta una sicurezza come Handanovic - che potrebbe però partire innanzi a una succulenta offerta superiore ai dieci milioni di euro - e davanti a lui, a fargli da scudo una difesa rinnovata e davvero intrigante, con l'arrivo della tripla "M": Murillo, Miranda e Montoya.

Il primo ricorda Walter Samuel, il secondo è centrale d'ordine, diligente e attento, ben istruito dal Cholo Simeone a Madrid. Il terzino sinistro è l'unica incognita, che comunque non fa preoccupare perché le opzioni ci sono eccome: Santon (dovesse rimanere), oppure due giocatori di sicuro affidamento come D'Ambrosio e Nagatomo.

In mezzo il colpaccio Kondogbia, strappato al Milan al termine di una telenovela d'altri tempi.

Il giovane talento francese sarà affiancato da Brozovic, Medel e magari Kovacic, anche se il croato sembra ormai con la valigia pronta e in mano destinazione Premier League. Poi la qualità di Hernanes e il talento di Jovetic (il cui arrivo sembra ormai cosa fatta, nonostante l'affaire Salah).

Là davanti l'Inter si aggrappa a un top player assoluto come Icardi, attaccante da almeno venti gol a stagione, affiancato da un signore del calcio come Palacio, che possono pure passare gli anni, che rimane un centravanti di prima fascia.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

A dar loro manforte, dicevamo, l'estro del Profeta e di Jo-Jo.

Manca forse qualcosina per pensare allo scudetto. E la parola scudetto, a tutte le coordinate geografiche del mondo, fa rima con Zlatan Ibrahimovic. Sempre lui, un Ibra 2 manderebbe in estasi la Milano nerazzurra, mortificando quella rossonera, che già aveva fatto la bocca a rivederlo in campo con la maglia rossonera. Se lo svedese dovesse indossare nuovamente i colori del Biscione, saranno seri grattacapi per la Juventus, che sogna il quinto scudetto di fila, ma che potrebbe trovarsi un ostacolo quasi insormontabile.

Per lo scudetto 2014-2015 l'Inter c'è, eccome.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto