Mercoledì 29 luglio 2015, per l'andata del terzo turno di qualificazione alla prossima Champions League, si sfidano la vincitrice del campionato austriaco dello scorso anno, il Salisburgo, e i campioni di Svezia del Malmo. Il fischio di inizio sarà alle ore 19:00. Altra sfida da seguire nella stessa serata è quella tra i campioni di Romania dello Steaua Bucarest e i campioni di Serbia del Partizan con inizio alle ore 20:30. In tale giorno, scendono in campo anche Celtic Glasgow-Qarabag e Lech-Basilea

Pronostico Salisburgo-Malmo

Le due squadre si sono incontrate già lo scorso anno nei turni eliminatori di Champions League. Il Salisburgo vinse in casa per 2a1, ma il Malmo ribaltò il risultato vincendo per 3 a 0 nel match di ritorno. Gli svedesi furono poi inseriti nel girone della Juventus con Atletico Madrid ed Olympiakos, si piazzarono ultimi con soli 3 punti.

Salisburgo che approda direttamente al terzo turno di qualificazione in virtù della vittoria nella Bundesliga austriaca. Precampionato in chiaroscuro per la squadra allenata da Peter Zeidler che ha fatto la voce grossa nelle amichevoli contro le squadre di categorie inferiori e che ha, invece, faticato contro le pari grado. Nella prima giornata di campionato è stata sconfitta dal Mattersburg neopromosso. La macchina da goal dello scorso anno, soprattutto in casa, sembra essere partita col piede sbagliato.

Il Malmo campione di Svezia ha dovuto affrontare un precedente turno eliminatorio, superato, non senza difficoltà, contro i lituani dello Zalgiris.

Pareggio a reti inviolate tra le mura amiche e vittoria di misura fuori casa per 1 a 0. Il campionato svedese è arrivato già alla 17 esima giornata, il Malmo potrebbe quindi vantare una condizione atletica migliore.

Il Malmo fin qui non ha brillato nei match disputati lontano dal proprio stadio, crediamo che cercherà di limitare i danni in vista del ritorno in casa. L'attacco del Salisburgo sta attraversando un momento di appannamento, puntiamo quindi sull' UNDER 2.5.

Pronostico Steaua Bucarest-Partizan

Lo Steaua ha avuto un passato glorioso in Europa negli anni '80, culminato con la vittoria della Coppa Campioni del 1985/1986 (finale vinta ai rigori con il Barcellona) e la Supercoppa Europea dell'anno successivo. Il Partizan raggiunse la finale di Coppa Campioni nel 1966 e perdette per 2 a 1 contro il Real Madrid.

I campioni di Romania hanno avuto un cammino estivo del tutto indecifrabile, caratterizzato da sonore vittorie in trasferta, come il 2 a 0 rifilato agli slovacchi del Trencin nel precedente turno eliminatorio di Champions. Di contro, nella partita di ritorno, i rumeni hanno ceduto per 2 a 3 fra le mura amiche, qualificandosi comunque alla fase successiva. Lo Steaua ha perso anche la Supercoppa del suo paese in casa per 1 a 0 contro l'ASA Targu Mures lo scorso 8 luglio.

Il Partizan si trova in uno straordinario momento di forma, soprattutto fuori casa, dove ha sempre vinto, sia nelle amichevoli estive, che nel precedente turno eliminatorio, 2 a 0 ai danni dei georgiani del Dila Gori. All'andata i serbi vinsero 1 a 0 nel proprio stadio. In campionato è a punteggio pieno dopo le prime due giornate con 10 goal segnati e 0 subiti.
In virtù di questo trend delle due squadre proprendiamo per un 2 fisso. Attenzione anche alla sfida che si gioca stasera fra Fenerbahce-Shakhtar Donetsk e Young Boys-Monaco. Consigliamo ottimi pronostici per gli amanti della Champions League.
Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto