La Juventus si appresta ad esordire in Campionato, domenica 23 agosto alle 18:00, a Torino contro l’Udinese, ancora monca del trequartista tanto desiderato dal Mister Allegri. Per permettere al tecnico il tanto agognato cambio di modulo, per passare al suo caro rombo, la Juventus ha bisogno assoluto di un vero numero 10. Il mercato è entrato nelle fasi calde, la sua scadenza fissata per il 31 agosto lascia ancora ampi margini per trattative ed ultimi colpi e Marotta è al lavoro per soddisfare le pretese del tecnico che ha già perso Tevez, Vidal e Pirlo in questa sessione di mercato.

Draxler è sfumato?

Pochi giorni fa, sembrava in dirittura di arrivo l’operazione che portava alla Juventus, il trequartista tedesco dello Schalke 04 Julian Draxler. La trattativa però si è arenata sulle alte pretese del club tedesco. Purtroppo oggi per le squadre italiane, fare la spesa in Germania è particolarmente difficile perché le compagini tedesche non hanno certo bisogno di soldi e quindi se proprio devono, vendono e non svendono.

Secondo le ultime notizie per il tedesco la Juve è arrivata a 18 milioni in contanti più 9 di bonus, un totale di 27 milioni. Dovrebbe essere l’ultima offerta che se non ancora accettata farebbe virare la Juve su altri obbiettivi.

Altre piste?

Situazione simile o ancora più complicata sarebbe quella che porta al nome di Isco, centrocampista offensivo del Real Madrid. Il veto sulla sua cessione posto direttamente dal tecnico dei blancos Rafà Benitez è ancora in piedi, ma l’ormai certo arrivo di Kovacic dell’Inter, al Real Madrid, potrebbe far sparire l’incedibilità dello spagnolo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Inter

Ma anche qui le cifre sono alte e si supererebbero certamente i 30 milioni. Detto che le ipotesi Lamela e Cuadrado, che non sono veri numeri 10 ma esterni di attacco, sono più facilmente percorribili ma che non convincono in pieno Allegri, restano in piedi altre piste. Una è un vecchio pallino, l’ex interista Sneijder del Galatasaray, già vicino alla Juve lo scorso gennaio.

Sneijder è un vero trequartista, sicuramente ancora valido, ma l’età e le sue richieste di ingaggio sono fattori da tenere in considerazione.

Nelle ultime ore sta prendendo piede una ipotesi clamorosa, al limite del fantacalcio, ipotesi che creerebbe un vero e proprio tourbillon di trequartisti del nostro campionato che riguarderebbe oltre la Juventus, altri due grossi club italiani. Infatti, il precampionato scialbo dell’Inter sta portando il club milanese a valutare nuovi acquisti per consentire a Mancini di varare il suo 4-3-3. Stiamo parlando della situazione opposta a quella Juventina.

All’Inter infatti il trequartista sembra di troppo ed infatti dopo la cessione in Inghilterra di Shaqiri, rischia di non far parte più del progetto neanche Hernanes. Ecco perché adesso l’Inter ha proposto al Napoli uno scambio tra il belga Mertens e proprio Hernanes. Su quest’ultimo ci sarebbe però proprio la Juventus che più del Napoli può accontentare il brasiliano per quanto riguarda l’ingaggio.

Per il belga invece sarebbe destinazione gradita Milano sponda Inter perché a Napoli sembra chiuso da Insigne nel ruolo di trequartista e da Gabbiadini e Callejon come seconda punta.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto