Ieri pomeriggio, finalmente, la Juventus ha annunciato l'acquisto di Alex Sandro, 24enne laterale sinistro del Porto, che indossa il bianconero dopo un inseguimento durato mesi: il terzino brasiliano, infatti, rappresentava sin dallo scorso mese di giugno il primo vero obiettivo della Juve per rinforzare la corsia mancina di difesa, molto più di quel Guilherme Siqueira che era stato bloccato e praticamente preso dall'Atletico Madrid.

Nel momento in cui, però, il Porto ha aperto alla cessione di Alex Sandro ed ascoltato l'offerta, convincente, della Vecchia Signora, la Juventus ha lasciato cadere l'opzione Siqueira per mettere sotto contratto il giocatore verdeoro. Un investimento pesante, quello della dirigenza juventina, che per Alex Sandro, dichiaratosi entusiasta di essere arrivato a Torino, pagherà ben 26 milioni in tre anni: tanto, forse, se si considera che il giocatore sarebbe andato in scadenza di contratto al termine di questa stagione.

Evidentemente, però, la Juventus questi soldi li ha. Anzi, sembra che una cifra similare possa essere spesa per acquistare quel trequartista che il tecnico Massimiliano Allegri aspetta, e invoca, da un bel po'. Il nome sul quale i bianconeri vorrebbero puntare resta sempre quello di Julian Draxler, 22enne gioiello dello Schalke 04 che, nelle ultime ore, sembra aver ammorbidito la propria posizione nei confronti delle avances del club torinese: l'offerta iniziale della Juventus, 15 milioni più 15 di bonus legati alle presenze del ragazzo, alle sue condizioni fisiche ed al raggiungimento degli obiettivi di squadra, adesso potrebbe essere accettata dalla società di Gelsenkirchen.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Serie A

Forse, anche in virtù dell'enorme pressione dello stesso Draxler, che non vedrebbe l'ora di giocare in Italia. I bianconeri, adesso, aspettano dei segnali dalla Germania, consci della bontà della loro proposta.

Nel frattempo, però, ci si continua a guardare intorno. E potrebbe essere, perché no, dopo Alex Sandro un altro brasiliano a ricoprire il ruolo di trequartista alle spalle delle punte Mario Mandžukić (o Alvaro Morata) e Paulo Dybala.

Dopo l'acquisto di Pedro dal Barcellona, pagato 27 milioni più 3 di bonus, infatti, il Chelsea ha praticamente dato il benservito al fantasista Willian Borges da Silva, ed ha cominciato ad offrirlo a mezza Europa. Prima al Bayern, poi al PSG. Ed ora, nel novero delle pretendenti, secondo 'Tuttosport' sembra essere entrata anche la Juventus, che rimase conquistata dalle qualità del calciatore già in un doppio confronto di Champions League di qualche stagione fa dove Willian rappresentava la stella dello Shakthar Donetsk.

Ironia della sorte, sempre nello Shakthar gioca un altro 'numero 10' brasiliano tenuto sotto stretta osservazione dagli uomini mercato della Juventus: si tratta di Alex Texeira, 25enne nativo di Duque de Caixas, in Ucraina dal 2010 e nella scorsa stagione capocannoniere del torneo con 17 reti. Agile e veloce nel dribbling, ama cercare l'assist per i compagni e concludere a rete: esattamente il giocatore che servirebbe alla Juventus.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto