Il Lecce chiude un'importante operazione: è ufficiale la cessione di Filippo Falco al Bologna, in prestito con diritto di riscatto obbligatorio da parte del club felsineo nella prossima stagione. Chiusa questa operazione, il direttore sportivo Stefano Trinchera ha lavorato su più fronti e da un momento all'altro i tifosi giallorossi si aspettano dei colpi in entrata. Adesso è arrivato il tempo maturo per chiudere alcune trattative, che saranno definite nei prossimi giorni, ma intanto cresce la lista dei nomi sul taccuino del direttore sportivo salentino.

Pubblicità
Pubblicità

Oltre a Falco, si lavora per sistemare altri calciatori in partenza e si punta anche ad acquistare gli elementi richiesti da mister Asta. Ormai fatta per Balint Vecsei, che arriva in prestito secco dal Bologna. In carriera ha collezionato 65 presenze e 9 reti nel massimo campionato ungherese, facendo l'esordio nella Nazionale maggiore ungherese nel 2014 durante Ungheria- Albania. E' un trequartista centrale, dotato di tecnica, bravo a saltare l'uomo e creare profondità.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie C Calciomercato

I tre nomi nuovi:

Oltre a lui, però, nelle ultime ore sono stati accostati al Lecce tre nomi "nuovi": Acosty, Stoian e PiccinniBoadu Maxwell Acosty è un esterno d'attacco della Fiorentina, dotato di una buona velocità, che nell'ultima stagione ha vestito la maglia del Modena, in serie B, dove ha collezionato 17 presenze ed 1 gol. Acosty è considerato un calciatore di qualità ed ha racimolato anche 12 presenze in Serie A, divise tra Fiorentina e Chievo.

Pubblicità

Adrian Stoian è un centrocampista del Chievo, cresciuto nel settore giovanile della Roma. Tra i tre sarebbe senza dubbio il colpaccio più grosso, in quanto Stoian ha un curriculum da far invidia anche a calciatori di Serie B. Il difensore rumeno, classe '91, in tutto vanta ben 43 presenze in Serie A, tra cui una nella Roma, in un Roma- Juventus finito 1-4. Stoian è il classico difensore con "il vizio del gol". Ne ha siglati 9 in carriera, tra cui 5 solo in una stagione, al Bari, in Serie B.

Stoian ha una presenza nella Nazionale maggiore e nella stagione 2012- 2013 è stato titolare nel Chievo, collezionando 20 presenze e realizzando 3 reti. In Italia ha vestito le maglie di Roma, Pescara, Bari, Chievo, Genoa, Crotone.

Matteo Piccinni: è un difensore del Real Vicenza, che in carriera ha vestito le maglie di Como, Pizzighettone, Massese, Pisa, Albinoleffe, Padova, Real Vicenza. Liguori aveva parlato di oggi come una giornata importante, ma per ora nessuna ufficializzazione in entrata è arrivata, quindi ora si attendono news su questo fronte.

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto