Dopo aver perso all'esordio sul campo della Fiorentina, adesso per il Milan di Mihajlovic è arrivato il momento di cogliere la prima vittoria stagionale. Nella seconda giornata di serie A si gioca Milan-Empoli e i pronostici di questo match sono tutti a favore dei rossoneri, vista la qualità dell'organico di cui può disporre l'ex tecnico della Sampdoria. L'Empoli infatti ha perso già all'esordio in casa e non sembra avere le armi giuste per affrontare Bacca e compagni.

Pubblicità
Pubblicità

Per quanto riguarda le probabili formazioni di Milan-Empoli, tra i rossoneri non ci sarà sicuramente il difensore Ely, squalificato. Al suo posto al centro della difesa dovrebbe giocare Zapata insieme a Romagnoli. Bonaventura-Honda è il ballottaggio nel ruolo di trequartista, mentre in avanti dovrebbe essere confermata l'accoppiata Bacca-Luiz Adriano. In casa Empoli possibile utilizzo di Zambelli a destra, con Maiello in cabina di regia e Saponara alle spalle di Maccarone e Pucciarelli.

Le probabili formazioni di Milan-Empoli

Milan (4-3-1-2): Diego Lopez, Abate, Romagnoli, Zapata, De Sciglio, Bertolacci, De Jong, Montolivo, Bonaventura, Luiz Adriano, Bacca. Allenatore: Mihajlovic

Empoli: Skorupski, Zambelli, Tonelli, Barba, Mario Rui, Ronaldo, Maiello, Croce, Saponara, Maccarone, Pucciarelli. Allenatore: Giampaolo

Il pronostico di Milan-Empoli: 1

Milan già col figliol prodigo Balotelli? Staremo a vedere quali saranno le scelte di formazione di mister Mihajlovic.

Pubblicità

I rossoneri devono fare punti dopo la sconfitta con la Fiorentina, l'Empoli che ha perso in casa con il Chievo è la brutta copia di quella dello scorso campionato. I pronostici sono tutti dunque a favore dei rossoneri, che però dovranno giocare al massimo della concentrazione.

Chi schierare al Fantacalcio?

Balotelli dovrebbe andare in panchina, quindi chi al Fantacalcio ha schierato Bacca può stare tranquillo, perché il colombiano non perderà il posto.

Puntiamo anche su Bertolacci, centrocampista dal gol facile. Per quanto riguarda l'Empoli l'unico da schierare assolutamente è Saponara, tra l'altro ex di turno.

Leggi tutto