Venerdì 11 settembre l’anticipo Pescara-Perugia, partita valida per la seconda giornata di campionato apre il turno di Serie B, fischio d’inizio fissato alle ore 20.30. Allo stadio Adriatico si troveranno di fronte due squadre partite in maniera completamente diversa, gli attesi delfini di Oddo hanno subito un pesante poker a Livorno, i grifoni di Bisoli hanno iniziato con il piede giusto guadagnando i tre punti contro il Como, voglia di riscatto contro propositi di conferma, cosa prevarrà?

Ricordando a tutti gli appassionati che Perscara-Perugia potrà essere seguita in diretta tv su Sky Calcio 1 e in live streaming attraverso l’app Sky Go, ecco le ultime sulle formazioni, i nostri consigli e il pronostico della partita.

E’ partito malissimo il Pescara, con un uomo in meno praticamente per tutta la partita(espulsione dell’estremo Fiorillo al 5’) l’undici abruzzese non è riuscito a contenere la voglia di rivincita dei toscani (estromessi dai play off dello scorso anno proprio dal Pescara) è alla fine la sconfitta è stata pesantissima con un 4-0 finale che non ammette repliche.

Le notizie buone per mister Oddo arrivano dal rientro dei nazionali assenti alla prima, preoccupano però le condizioni di Sansovini e Cocco il cui utilizzo contro il Perugia è ancora in dubbio.

Il 2-0 contro il Como firmato da Del Prete e Ardemagni è confortante come inizio per un ambiente che non nasconde le velleità di puntare in alto, ora ci vuole subito una conferma lontano dal Curi per avvalorare ancora di più i propositi degli umbri di mister Bisoli; non ci sono assenze di rilievo segnalate da Perugia.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV Serie B

Precedenti e pronostico

Il campionato passato all’Adriatico le due squadre diedero vita a un match combattuto e spettacolare che terminò 2-2 con il Perugia capace di rimontare il doppio svantaggio(Memushaj e Melchiorri in gol per gli abruzzesi, Ardemagni e Goldaniga per gli umbri). L’ultima vittoria dei padroni di casa risale alla Serie C 2008/09(1-0), l’ultimo blitz del Perugia all’Adriatico è lontanissimo nel tempo: Serie B 1981/82, risultato 0-2.

Pronostico: partita dove potrebbe succedere di tutto, noi consigliamo il segno X con il Goal in alternativa.

Probabili formazioni

Pescara (4-3-1-2): Aresti; Crescenzi, Bunoza, Fornasier, Zampano; Mandragora, Memushaj, Benali; Valoti; Vukusic, Caprari. All.: Oddo

Perugia (4-2-3-1): Rosati; Del Prete, Rossi, Volta, Spinazzola; Rizzo, Salifu; Lanzafame, Fabinho, Di Carmine; Ardemagni. All.: Bisoli

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto