Finalmente ci siamo: si è chiusa l’odissea riguardo i ripescaggi in Serie B e Lega Pro. Come anche riportato dal sito della Gazzetta dello Sport (http://www.gazzetta.it), Ascoli e Virtus Entella parteciperanno al prossimo campionato di Serie B andando a sostituire, rispettivamente, le incognite Y ed X. Al momento, l’incontro tra le due squadre per la 1ª giornata, è fissato per domenica 6 settembre alle ore 15:00 allo stadio Del Duca.

Sempre a quanto dichiara il sito del noto quotidiano sportivo, è definito anche il quadro dei tre gironi di Lega Pro. Nel girone A confermato l’ingresso del Pro Patria che va, quindi, a sostituire l’incognita X. Il match tra Pavia e Pro Patria è stato rinviato a mercoledì 16 settembre in quanto è stato concesso agli ospiti una proroga per il mercato. Per il girone B confermato l’ingresso del Teramo al posto dell’incognita Y con una penalizzazione di 6 punti (il match della 1ª giornata contro l’Ancona è rinviato al 16 settembre) mentre la Sassari Torres è stata retrocessa in Serie D con una penalizzazione di 10 punti: prenderà il suo posto il Savona sempre penalizzato di 6 punti.

I liguri affronteranno il Pontedera sempre mercoledì 16 settembre nel match valevole per la 1ª giornata. Concludiamo con il girone C, il più turbolento per quanto riguarda questi cambiamenti. Il Messina è stato ripescato dalla Serie D per sostituire la Vigor Lamezia, retrocessa in Serie D, ed andrà ad affrontare, quindi, il Benevento mercoledì 16 settembre (per quanto riguarda la prima giornata). Le squadre che andranno a sostituire le incognite W e Z saranno Monopoli e Catania, con i siciliani che partiranno da -9 punti in classifica (le squadre si sfideranno sempre mercoledì 16 settembre).

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie B Serie C

Non mancheranno, certamente, i ricorsi al terzo grado di giudizio ma, nell'ambiente, si ha l'estrema certezza che ormai il quadro della prossima stagione, sia quello già delineato. Allo stato attuale, invece, non si conoscono ancora i gironi, calendari e date, della prossima stagione di Serie D.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto