Il confronto tra il Napoli e la Fiorentina di mister Paulo Sousa si gioca alle ore 15:00 del 18 ottobre 2015 al San Paolo, dove il sorprendente Napoli di Sarri, dopo risultati eclatanti in campionato come il 5-0 rifilato alla Lazio e lo 0-4 dell'ultimo turno a San Siro contro il Milan, cercherà di dimostrare che tutto questo non è un caso, ma solo frutto di studio e applicazione che dà ora i giusti risultati.

Le due squadre si misureranno alla ripresa del campionato di serie A, dopo la sosta dovuta al duplice impegno della nostra Nazionale: prima a Baku, contro l'Azerbaijan, e poi a Roma contro la Norvegia. Trattasi di gare ufficiali per le qualificazioni a Euro 2016.

Pronostico

Il nostro pronostico perNapoli-Fiorentina del 18 ottobre 2015 è 3-2. Agli scommettitori consigliamo quindi l'opzione Over o, in alternativa, l'opzione gol, in quanto entrambe le formazioni trovano la via della porta con facilità.

Pensiamo comunque che a prevalere sarà la squadra di casa, dato che l'attacco napoletano può arrecare, almeno sulla carta, danni non indifferenti alla retroguardia viola.

E' chiaro che elementi come Gonzalo Higuain e Insigne possono fare la differenza. A Sarri va però dato atto di avere saputo dare equilibrio all'intera squadra, andando a risolvere quello che era stato il grande problema degli anni passati: i troppi gol subiti dal Napoli. Vi ricordiamo l'orario d'inizio di questa partita: Napoli-Fiorentina del 18 ottobre 2015 si gioca alle ore 15:00.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
SSC Napoli Fiorentina

La classifica

Per quanto riguarda la situazione della serie A vi ricordiamo che nell'ultimo turno la Viola ha battuto agevolmente l'Atalanta per 3-0, con sprazzi di bel gioco. In classifica sono proprio i toscani a primeggiare con 18 punti, frutto di ben 6 vittorie in 8 gare. Segue l'Inter a 16, reduce dal sofferto pari di Genova in casa Samp. La Roma ha 14 punti. Il Toro 13. A 12 punti troviamo Napoli, Sassuolo, Chievo.

Per i partenopei riuscire a battere la Fiorentina (che sta volando anche in Europa League) vorrebbe dire superare un esame importante per progettare un campionato di alto livello. I giocatori ci sono, il gioco pure, almeno per ora.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto