In casa non si passa. Questo è il nuovo motto dell'Atletico Caltanissetta che tra le mura amiche conquista la seconda vittoria di fila, nel campionato di Promozione Sicilia, girone D. Qundici giorni fa toccò alla Polisportiva Palma lasciare i tre punti, oggi, ad arrendersi è stato l'ostico e temibile Comiso che era arrivato al "Palmintelli" con il chiaro intendo di portare a casa l'intera posta in palio, ma non aveva fatto i conti con l'undici nisseno allenato da mister Greco.

Solido in difesa e cinico in attacco. L'Atletico Caltanissetta parte forte e all'ottavo del primo tempo è già in vantaggio con il bomber Scudera, alla sua "prima" in campionato dopo l'infortunio patito qualche settimana che l'ha tenuto fuori dal rettangolo di gioco per oltre 20 giorni. Ma, torniamo alla cronaca del vantaggio biancazzurro. Il centrocapista Fiore batte una punizione a sopresa per l'accorrente Marchese che serve al "bacio" l'attaccante Scudera che trafigge il portiere Polessi.

Si attende la reazione ospite, ma è ancora la formazione nissena ad andare vicina al raddoppio con il "baby" Galiano che in contropiede dopo aver saltato anche il portiere si vede respingere sulla linea, da un difensore ospite, una rete che sembrava, pressochè, fatta. Il primo tempo, finisce con i padroni di casa in vantaggio per una rete a zero.

Ripresa sempre di marca biancazzurra prima con l'attaccante Casabona che di testa impegna il portiere avversario e poi, ancora, con l'esterno Galiano che semina il panico nella difesa avversaria andando vicinissimo al raddoppio.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie D

Subito dopo c'è da registrare alla mezz'ora del secondo tempo, l'espulsione del difensore Di Pasquale, che per un fallo di reazione finisce, anzitempo, negli spogliatoi. Comiso ridotto in dieci, ma non demorde e con l'attaccante Cammarata fallisce clamorosamente, a portiere battuto, l'occasione del pari. L'Atletico Caltanisetta, nei minuti finali si chiude bene e la partita termina con la vittoria di misura.

I nisseni del presidente Savoja portano a casa l'intera posta in palio che lì proietta al quinto nella classifica generale, a sole 4 lunghezze dalla vice-capolista Ragusa. Ora, testa alla Coppa Italia dove ai sedicesimi di finale, nella gara di andata, il 14 ottobre, i nisseni incontreranno il Licata. Poi, l'attenzione si sposterà sul "derby" di alta classifica, di domenica prossima, contro l'Atletico Gela corsaro nell'anticipo a Ragusa, contro la New Team.

Il tabellino della gara

Atletico Caltanissetta: Di Martino, Bontà, Russica, Marchese, Fama', Di Blasi, Galiano (80' Sammartino), Bertuccio, Casabona (90' Tomasella), Scudera (91' Serrao), Fiore. In panchina: Baglio, Cordaro, Marino, Carnevale, Trupia. All. Greco

Comiso: Polessi, Di Pasquale, Sacco', Costa (62' Anzaldi), Moussa, Chiovaro, Cusumano, Monteleone (75' Blanco), Faye, Cammarata, Lentini (62' Gurrieri).

In panchina: Tasca, Occhipinti, Giallongo, Giudice. All. Nicolosi

Arbitro: De Caro (Agringento). Assistenti Campanella e Lo Presti sez. di Agrigento

Rete: 8' Scudera

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto