L’ottava giornata di Serie A prende il via con i due anticipi del sabato, Roma-Empoli alle 18.00 e Torino-Milan alle 20.45 per proseguire domenica 18 ottobre con il grosso delle partite in programma alle ore 15.00, tra queste un match secondo noi tutti da seguire, che potrebbero anche riservare qualche sorpresa in ottica better è Frosinone-Sampdoria. Prima di accedere all’analisi di questa sfida, ultime sulle formazioni e pronostico, ricordiamo che la gara del Matusa sarà trasmessa in diretta tv su Sky Calcio3 e utilizzando l’app specifica Sky Go potrà essere seguita anche in live streaming da tablet o smartphone.

Analisi del match al Matusa

Reduce dalla sconfitta nel derby contro la Lazio, il Frosinone è comunque uscito dall’Olimpico senza affatto demeritare, fornendo anzi una buona prestazione. Saranno stati utili a mister Stellone i quindici giorni di sosta per limare alcune imperfezioni della sua squadra e soprattutto per recuperare qualcuno degli infortunati. Oggi al Matusa altro confronto con un avversario durissimo, la brillante Sampdoria di Zenga e dell’ex Eder che arriva dal pareggio con l’Inter in una partita largamente dominata dove forse i blucerchiati meritavano di vincere. Per quello che riguarda i possibili 22 in campo, tra i ciociari dovrebbe esserci il rientro di Diakitè, che dovrebbe fare coppia al centro della difesa con uno tra Bertoncini e Blanchard, altri ballottaggi da definire riguardano Frara/Gori e Castillo/Dionisi.

Nella Samp in dubbio Christodoulopoulos e Krsticic, potrebbe invece rivedersi(in panchina) dopo lungo tempo De Silvestri; Fernando squalificato.

Le probabili formazioni

Frosinone (4-4-2): Leali; M. Ciofani, Diakitè, Bertoncini, Pavlovic; Paganini, Frara, Gucher, Soddimo; D. Ciofani, Castillo. All.: Stellone

Sampdoria (4-3-3): Viviano; Pereira, Moisander, Zukanovic, Mesbah; Soriano, Palombo, Barreto; Correa, Muriel, Eder.

All.: Zenga

Precedenti e pronostico

Non ci sono precedenti almeno recenti di questo match che si gioca per la prima volta in Serie A.

Pronostico: fuori casa non è la stessa Samp che ammiriamo a Marassi, infatti i blucerchiati non hanno ancora mai vinto una partita esterna dall’inizio del campionato, contra la matricola laziale l’occasione potrebbe essere quella giusta, vero, ma secondo noi il match del Matusa è da tripla e la divisione della posta non ci meraviglierebbe affatto: X.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Pronostici Calcio
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!