Non vedremo soltanto delle grandi partite in Sudamerica di qualificazione ai prossimi mondiali Russia 2018. Saranno due infatti le amichevoli per l'Italia di Antonio Conte, che nei prossimi giorni sarà impegnata in delle sfide volte a capire meglio quali potrebbero essere i giocatori da chiamare nel prossimo Europeo che si giocherà nel 2016 in Francia. Il ct ha convocato ben 28 giocatori, logico che voglia ancora fare qualche esperimento in queste due gare.

La prima amichevole l'Italia la giocherà venerdì 13 novembre a Bruxelles contro il Belgio, mentre martedì 17 a Bologna la nostra nazionale dovrà vedersela contro la Romania. Difficile dire quali esperimenti voglia fare Conte in queste due gare. Di sicuro nell'elenco dei convocati ci sono alcuni elementi che dovranno fare di tutto per mettersi in mostra. Stiamo parlando soprattutto di Alessio Cerci e Stefano Okaka, rientrati nel giro azzurro dopo qualche mese di assenza.

I convocati di Conte

Sono ben quattro i portieri chiamati dal ct azzurro: Buffon sarà il titolare, ma non è detto che non sia dato spazio anche agli altri, ovvero Padelli del Torino, Perin del Genoa e Sirigu del Psg. Esperimenti sicuri anche in difesa nelle prossime due partite della nazionale: nell'elenco dei difensori ci sono gli juventini Barzagli, Bonucci e Chiellini, ma anche Acerbi del Sassuolo, Antonelli e De Sciglio del Milan, Darmian dello United e Astori della Fiorentina.

A centrocampo Conte farà affidamento su Montolivo, Cerci e Bonaventura del Milan, su Parolo e Candreva della Lazio e su Soriano della Sampdoria, altro giocatore che si gioca una maglia per i prossimi Europei. Nell'elenco ci sono anche El Shaarawy del Monaco, Giaccherini del Bologna, Marchisio della Juventus e Florenzi, jolly della Roma, vittoriosa nel derby sulla Lazio nell'ultima giornata di serie A.

E in attacco? Pellè è convocato ed è uno dei pochi sicuri di una maglia a Euro 2016. Gabbiadini del Napoli e Eder della Sampdoria cercano gloria insieme a Okaka, ora all'Anderlecht, e Zaza della Juventus, che in nazionale cerca lo spazio che non sta trovando in bianconero.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto