La 12^ giornata di Serie B prende il via questa sera con l’anticipo Bari-Salernitana, domani pomeriggio tocca al Cagliari. La capolista alle ore 15.00 ospita al Sant’Elia il Modena di Hernan Crespo, l’obiettivo dalla truppa di Rastelli è centrare la settima vittoria di fila in casa per non mollare il comando della classifica. Cagliari-Modena, sabato 7 novembre, potrà essere seguita in diretta tv su Sky Calcio 1, match visibile anche in streaming sull’app Sky Go. E adesso andiamo ad analizzare questo confronto, probabili formazioni e pronostico.

Isolani a caccia della settima vittoria al Sant’Elia

A quota 23 punti il Cagliari condivide il primo posto con il Cesena, i canarini alloggiano invece in sedicesima posizione precedendo di soli 2 punti la zona salvezza. Nel turno precedente Dessena e compagni con il 2-0 al Vicenza hanno centrato la sesta vittoria in altrettante gare al Sant’Elia, il Modena proviene invece dal pareggio di Como (1-1), il secondo di fila dopo quello casalingo con lo Spezia (1-1).Cionek e soci senza vittoria dall’ottava giornata (2-1 con l’Ascoli) e ancora senza successi lontano dal Braglia dove sono arrivati 2 pareggi e 3 sconfitte.

Passando alle formazioni, brutte notizie dall’infermeria per Rastelli, che dovrà rinunciare a Diego Farias alle prese con un leggero problema fisico che non gli permetterà di scendere in campo contro gli emiliani, ancora out Sau, ma vicino al completo recupero, qualche dubbio è legato anche alla presenza di Giannetti.

Nel Modena si va verso il completo recupero di due pedine fondamentali come Galloppa e bomber Granoche, difficilmente però già in campo al Sant’Elia.

Le probabili formazioni

Cagliari (4-3-1-2): Storari; Murru, Ceppitelli, Krajnc, Pisacane; Dessena, Di Gennaro, Fossati; Joao Pedro; Giannetti, Melchiorri. All.: Rastelli

Modena (3-5-2): Provedel; Cionek, Popescu, Calapai; Marzorati, Olivera, Rubin, Belinghieri, Giorico; Stanco, Nizzetto.

All.: Crespo

Precedenti e pronostico

L’ultimo confronto in Sardegna risale al dicembre dello scorso anno nel quarto turno eliminatorio di Coppa Italia, vinto dal Cagliari solo ai calci di rigore dopo un match pirotecnico terminato 2-2 dopo 120’, con i padroni di casa costretti due volte alla rimonta.

Pronostico: ci affidiamo decisi alla corazzata di Rastelli e puntiamo sulla vittoria numero 7 al Sant’Elia dei sardi: 1.