In Serie B si è giocata la 21^ giornata, ultima del girone di andata. Ora tutte le squadre riposeranno due settimane e torneranno in campo il 16 gennaio. La 21' giornata ha visto le importanti vittorie di Cagliari e Crotone che grazie agli stop di Brescia, Bari e Novara hanno allungato in testa alla classifica. Il Cagliari è campione di inverno e conferma di essere la squadra da battere.

I risultati della 21' giornata

Il turno è stato aperto alle 12:30 dalla vittoria esterna del Pescara sul campo del Latina.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie B

Alle 15:00 vittorie casalinghe con il risultato di 3 a 0 per Ascoli, Cagliari e Modena, rispettivamente contro Spezia, Pro Vercelli e Novara. Como e Lanciano si impongono per 2 a 1 contro Salernitana e Livorno (per Torrente e Mutti panchine a rischio).

Avellino e Crotone si impongono per 1 a 2 contro Cesena e Virtus Entella; il Trapani di Serse Cosmi chiude il 2015 con una vittoria casalinga per 1 a 0 ai danni del Bari. L'unico pareggio di giornata è quello a reti inviolate tra Brescia e Ternana. Il posticipo delle 17:30, che vedeva contrapposte Perugia e Vicenza, è stata rinviata al 19 gennaio per nebbia .

La classifica e il prossimo turno

La capolista in Serie B è il Cagliari con 46 punti; segue ad un solo punto il Crotone con 45 (ad oggi entrambe le squadre sarebbero promosse in Serie A). Dal terzo all'ottavo posto, in zona play-off, si trovano Novara (38), Pescara (37), Brescia e Bari (35), Cesena e Avellino (31). Fuori dalla zona play-off si trovano Perugia (30), Trapani (29), Virtus Entella (28) e Spezia (26). Dalla tredicesima alla quindicesima posizione si trovano Modena, Ternana e Pro Vercelli con 24 punti.

I migliori video del giorno

Negli ultimi posti che garantiscono la salvezza diretta si trovano Livorno e Ascoli con 23 punti. Ad oggi farebbero lo spareggio play-out Latina e Vicenza con 22 e 21 punti. Negli ultimi tre posti Salernitana (20), Lanciano (18) e Como (14). Il prossimo turno si giocherà il 16 gennaio con orari da definire. Le gare previste sono: Avellino-Salernitana, Brescia-Cesena, Como-Perugia, Crotone-Cagliari, Virtus Entella-Ascoli, Lanciano-Pro Vercelli, Latina-Novara, Pescara-Livorno, Spezia-Bari, Ternana-Trapani e Vicenza-Modena.