Il calciomercato di riparazione inizierà ufficialmente il 4 gennaio, ma la Juventus sta già lavorando per portare in organico un nuovo giocatore. Nei giorni scorsi, infatti, il direttore generale bianconero Giuseppe Marotta ha affermato che qualche aggiustamento potrebbe essere fatto a centrocampo, reparto spesso vittima di infortuni in questa stagione. Il sogno è Gundogan, molto difficile da raggiungere, mentre più fattibile sembrano essere le piste che portano a Banega e Moutinho.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Juventus

Per quanto riguarda, invece, il reparto offensivo, sotto osservazione c'è Bernardo Silva, anche se probabilmente quest'ultimo potrebbe essere più un obiettivo per la prossima estate.

Calciomercato Juventus: serve un centrocampista

Il sogno proibito della Juventus per il mercato di gennaio è Gundogan del Borussia Dortmund, giocatore di grande qualità e forza fisica che può essere schierato in più ruoli del centrocampo. Il club tedesco, però, difficilmente si priverà di uno dei suoi pezzi pregiati già a gennaio, a meno che non arrivi un'offerta folle vicina ai 30 milioni di euro. La società bianconera non ha intenzione di spendere tutti questi soldi e, secondo quanto riporta 'Tuttomercatoweb', sta valutando diverse alternative: la prima è Ever Banega del Siviglia, anch'esso già seguito in passato. Il contratto dell'argentino scadrà tra sei mesi, quindi a gennaio potrebbe essere preso ad una cifra non troppo elevata, sfruttando anche i buoni rapporti con il club andaluso.

I migliori video del giorno

Nei giorni scorsi, poi, si era parlato anche di Joao Moutinho del Monaco, altro giocatore di grande esperienza internazionale e, sempre in Francia, di Rabiot del Paris Saint Germain. La società parigina, però, al momento non ha intenzione di privarsi del 22enne, considerato una delle migliori promesse europee.

Calciomercato Juventus: idea Bernardo Silva

Oltre a sistemare la mediana, la Juve starebbe valutando nuovamente anche l'arrivo di un trequartista. Il tecnico Massimiliano Allegri, infatti, sa che la sua squadra è perfetta per giocare con il 3-5-2, ma vorrebbe comunque poter cambiare in caso di esigenza e tornare al famoso e amato '4-3-1-2'. L'ultima idea in quel ruolo è Bernardo Silva, sempre del Monaco, nonchè uno dei migliori nel suo ruolo al momento; anche in questo caso la valutazione è abbastanza alta, intorno ai 30 milioni di euro, quindi l'operazione potrebbe essere rimandata al prossimo giugno.