Per la lega pro girone C turno importante. Questa settimana si giocherà la 15^ giornata e si tratta della penultima fatica per tutti i calciatori prima della pausa, che terrà ferma la Lega Pro fino al 10 gennaio. Il big-match sarà Foggia- Cosenza, tra due squadre in forma e in forte ascesa; per la capolista Casertana difficile trasferta ad Andria (rivelazione del campionato). Il Catania di mister Pancaro, dopo la sconfitta interna per 1 a 3 con il Benevento, è di scena a Melfi e può già essere considerata una sfida cruciale per il futuro prossimo del club.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie C

I match della 15^ giornata

La 15^ giornata del girone C di Lega Pro si aprirà sabato 12 dicembre con Ischia-Matera e Melfi-Catania che si giocheranno alle ore 14:30; a seguire Fidelis Andria-Casertana e Lupa Castelli Romani-Juve Stabia che cominceranno alle ore 15:00.

Il programma serale prevede due gare: Monopoli-Catanzaro alle ore 20:30, mentre la gara del "San Filippo" Messina-Akragas è stata spostata alle ore 21:00 di comune accordo tra le due società. Il programma domenicale prevede Benevento-Martina e Paganese-Lecce che verranno giocate entrambe alle ore 15:00; a concludere la giornata sarà il match-clou Foggia-Cosenza delle 17:30. Tutte le gare saranno trasmesse gratuitamente sulla piattaforma di Sportube.

La classifica dopo 14 giornate

La classifica del girone C dopo 14 giornate vede un certo equilibrio nelle zone alte della classifica e grande lotta in coda. In testa alla classifica con 30 punti c'è la Casertana; in piena zona play-off si trovano Foggia e Lecce con 25 punti e il Cosenza a quota 24. Al momento fuori dai play-off, ma comunque in piena corsa, ci sono Benevento (23 punti), Messina (21), Fidelis Andria (19) e Catanzaro (18).

I migliori video del giorno

A seguire il Monopoli (17) e il trio Matera, Juve Stabia e Paganese (16). Ultima squadra che attualmente si salverebbe direttamente è l'Akragas con 15 punti. In zona play-out ci sono Ischia (14), Catania (12), Martina Franca (11) e Melfi (10). Ultima in classifica la Lupa Castelli Romani, con soli 5 punti, che se oggi finisse il campionato sarebbe già direttamente retrocessa in serie D.

Le prime trattative di mercato

Mancano due partite alla sosta natalizia, ma già sono cominciate le prime trattative di Calciomercato Lega Pro. Il Foggia metterà sotto contratto il fantasista Vacca della Reggiana, mentre il Cosenza ha quasi raggiunto l'accordo con l'attaccante Cavallaro (svincolato dal Foggia). Un campionato così equilibrato non si vedeva da anni e sono molte le squadre pronte a rinforzarsi pur di raggiungere i rispettivi obiettivi.