Si apre ufficialmente oggi la sessione di Calciomercato invernale, una finestra di riparazione nella quale molti club cercheranno di rivoluzionare le rose o di apportare pochi e mirati correttivi utili al raggiungimento degli obiettivi stagionali. In Serie B come nella massima serie, tanti saranno i calciatori, giovani o esperti destinati a cambiare maglia con la speranza di trovare maggiore spazio altrove e rilanciarsi in questa seconda parte di stagione, il tutto sempre mantenendo un occhio vigile al bilancio societario.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale SSC Napoli

Mercato Crotone

In casa pitagorica per il momento regna la calma piatta. Sono ben pochi i correttivi da dovere prendere in casa rossoblù alla luce del sorprendente girone di andata concluso giorno 27 dicembre 2015 con la vittoria (1-2) sul terreno di gioco di Chiavari contro la Virtus Entella.

Per i calabresi ben 45 punti ottenuti in 21 giornate di campionato, una marcia da promozione diretta con distacchi importanti sulle dirette inseguitrici (Novara e Pescara) oltre che sulla ambiziosa Bari. In uscita elementi giovani e di valore ma che poco spazio hanno trovato in terra di Calabria frutto di un undici titolare affiatato e che velocemente convinto il tecnico croato Ivan Juric. In uscita gli ormai noti: Galli, Bruno, Tounkara e Firenze.

Ed è proprio per questi ultimi due che si sono già affacciate alcune società importanti. Per il giovane Mamadou ci sarà il ritorno alla Lazio prima di essere girato in un club possibilmente italiano (Frosinone, Palermo e Ascoli alla finestra) anche se alcuni sondaggi sono stati fatti anche da squadre della Liga spagnola. Per l'ex stella del Sestri Levante, Marco Firenze, invece la prospettiva futura guarda alla Lega Pro.

I migliori video del giorno

Su di lui sono finiti gli occhi della corregionale Catanzaro e della Paganese, pronti a puntare su di lui in questa sessione invernale. In entrata nelle ultime ore si registra un ritorno di fiamma per il giovane classe 1996 difensore del Napoli, Sebastiano Luperto, elemento di prospettiva della rosa messa a disposizione del tecnico Maurizio Sarri e punto di forza della selezione nazionale Under20 Italiana.