Sono ore decisive per quanto riguarda il calciomercato dell'Inter; il primo obiettivo di Ausilioè un attaccante. Il club nerazzurro vuole rinforzare il reparto offensivo in vista della volata scudetto. I due nomi più caldi sono quelli di Eder e di Ezequiel Lavezzi, con il primo che sembra essere in vantaggio sul secondo. Sull'ex attaccante del Napoli, infatti,è piombato il Chelsea; il club londinese avrebbe intenzione di portare a Londra l'argentino del Paris Saint Germain entro luglio prossimo. L'Inter non ha ancora trovato l'accordo per il passaggio di Lavezzi in nerazzurro: il club francese, infatti, chiede almeno sei milioni di euro per lui.

Ma nelle ultime oreè spuntato un nuovo nome per l'Inter; ecco tutti i dettagli.

Ultime calciomercato, Inter su Forsberg

Considerate le difficoltà di arrivare a Lavezzi ed Eder (per il quale la Sampdoria chiede almeno quindici milioni di euro), l'Inter sarebbe piombato su Emil Forsberg, attaccante di venticinque anni in forza Lipsia (il giocatore ha giocato anche nel Malmoe, la squadra di Zlatan Ibrahimovic). Forsberg costa nove milioni di euro e sarebbe sicuramente perfetto come vice Icardi; per lui, l'Inter potrebbe mettere sul piatto Biabiany, che sarebbe ceduto in prestito al club tedesco. Le alternative allo svedese, sul quale ci sono anche Liverpool, Valencia e Lione sono Ntep, Ben Arfa e Feghouli.

Giallo su Fredy Guarin: parte o rimane

Intanto, non si sblocca la situazione di Fredy Guarin; il centrocampista colombiano sembrava ad un passo dal trasferimento in Cina, ma non ha ancora trovato l'accordo con lo Jiangsu Suning. Si tratta di un ripensamento che sta complicando non poco le strategie del mercato nerazzurro. La cessione del colombiano, infatti, garantirebbe all'Inter ben diciotto milioni di euro, che sarebbero investiti per l'acquisto di Roberto Soriano della Sampdoria, uno degli obiettivi principali del Calciomercato nerazzurro per quanto riguarda questa sessione invernale. Guarin si sarebbe preso due giorni di tempo per decidere.