Sono ore importantissime per quanto riguarda il calciomercato del Milan. Adriano Galliani sta sondando il terreno per un centrocampista di qualità, ma prima dovrà pensare alle cessioni. In questo mercato invernale il Milan dovrà cercare di fare cassa per circa trenta milioni di euro, come riporta "Sportmediaset". Uno dei giocatori che verrà sicuramente ceduto è Stephan El Shaarawy, che interessa a numerose squadre italiane. Sul giocatore, infatti, ci sono la Roma, il Bologna, la Lazio, l'Atalanta e la Fiorentina.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Milan

Dalla cessione di El Shaarawy il Milan dovrebbe ricavare circa quattordici milioni di euro.

Calciomercato Milan, colpo vicino?

Questo "tesoretto" sarà poi investito per comprare un grande nome a centrocampo.

In ogni caso, altri giocatori in partenza sono Zapata, Cerci e Mexes. Adriano Galliani potrebbe mettere a segno un clamoroso doppio colpo. Il Milan, infatti, non ha abbandonato la pista che porta a Marouane Fellaini, centrocampista offensivo del Manchester United. I Red Devils, però, chiedono venti milioni di euro per il giocatore. Il prezzo del giocatore belga potrebbe abbassarsi, dato che la sua volontà è quella di trasferirsi in rossonero. Sul giocatore ci sono anche altre squadre italiane, come la Juventus, l'Inter e la Roma. Ma non c'è solo Fellaini nel taccuino di Adriano Galliani, che sta dando l'assalto anche a Banega e Soriano. Il primo potrebbe essere il giocatore ideale per i rossoneri: il regista del Siviglia, infatti, ha grandi qualità in fase d'impostazione e potrebbe alzare il livello del centrocampo rossonero.

I migliori video del giorno

Il secondo è un giocatore che può essere impiegato sia come ala che come trequartista.

Lippi al posto di Miha?

Novità anche per quanto riguarda il futuro di Sinisa Mihajlovic; secondo "Sky Sport 1", infatti, in caso di esonero del tecnico serbo dopo la gara contro la Roma, il Milan avrebbe già pronto il suo sostituto. Si tratterebbe dell'ex CT della Nazionale Campione del Mondo nel 2006. La tentazione è molto forte, anche se si sono fatti anche i nomi di Christian Brocchi e dell'ex tecnico della Roma, Luciano Spalletti