Dopo la sconfitta contro il Bologna è terremoto in casa Milan. Il tecnico Sinisa Mihajlovic è in bilico, ma secondo le ultime indiscrezioni, Berlusconi avrebbe deciso di aspettare l'importantissima partita contro la Roma prima di esonerare il tecnico serbo. Sarà dunque decisiva questa sfida per Sinisa Mihajlovic, che non ha più la fiducia dei tifosi rossoneri. Ci sono comunque novità molto importanti; secondo quanto riporta "Leggo", infatti, pare che la dirigenza rossonera abbia già contattato Luciano Spalletti, al quale sarebbe stato offerto un contratto di tre anni da quasi tre milioni di euro a stagione.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Milan

In queste ore, inoltre, stanno circolando vari nomi per la panchina del Milan. Si parla infatti anche di Brocchi e Tassotti, che guiderebbero la squadra fino al termine della stagione.

Inoltre, è stato accostato al Milan anche il nome di Marcello Lippi. Intanto, Adriano Galliani sta lavorando per il mercato di gennaio. Vediamo nel dettaglio la sua strategia. 

Ultime calciomercato Milan, si tenta il colpo

Adriano Galliani sta lavorando incessantemente per il Calciomercato invernale; la priorità è un centrocampista di qualità che alzi il livello tecnico e la fantasia della squadra, dato che il centrocampo è stato sicuramente uno dei reparti peggiori del Milan di questo inizio di stagione. Il sogno è Axel Witsel dello Zenit San Pietroburgo; la richiesta di tale squadra, però, è davvero altra, dato che si parla di ben trenta milioni di euro. Inoltre, sul centrocampista belga è molto forte la concorrenza del Chelsea e del Tottenham; tra le squadre interessate al giocatore, poi, c'è anche la Juventus.

I migliori video del giorno

Altro nome molto caldo è quello di Marouane Fellaini, centrocampista offensivo del Manchester United. I dirigenti dei Red Devils hanno offerto il giocatore al Milan, ma chiedono venti milioni di euro. Il club inglese non sembra intenzionato alla formula del prestito; inoltre sul giocatore ci sarebbero anche Juventus, Inter e Roma. Molto probabilmente dunque, il Milan opterà per un altro centrocampista.