Dopo aver giocato anche durante il periodo natalizio la serie B per il momento si sta godendo qualche giorno di relax, seppur le squadre sono già tornate ad allenarsi in vista della prossima giornata in calendario il 16 gennaio. Inizia il girone di ritorno e per il momento vediamo due squadre saldamente al comando, ovvero Cagliari e Crotone, che hanno distanziato le rivali per la promozione in serie A. Adesso sta per iniziare il girone e proprio queste due squadre si affronteranno tra loro in un match che promette spettacolo.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie B

Con l'arrivo del mese di gennaio è però iniziato anche il Calciomercato di Serie B e qualche team ne ha già approfittato per mettere a segno dei colpi e rinforzare così la rosa.

Ecco quali sono gli acquisti più importanti aggiornati al 7 gennaio sul sito della Lega di serie B.

Serie B: i movimenti di mercato

Il primo colpo dell'anno lo ha messo a segno il Vicenza prendendo dal Gradisca Nedelkovski, giovane esterno sinistro classe 1997. Acquisti in prospettiva anche per il Cagliari, che dall'Inter ha riscattato Bernardi e Cotali, due giovani difensori. Chi finora si è mosso molto sul mercato invernale è l'Avellino, che ha chiuso due trattative importanti portandosi a casa Pucino dal Lanciano e Sbaffo, centrocampista, dal Chievo. Due giocatori che potranno dare ancora più qualità alla formazione irpina. Un rinforzo è arrivato anche per il Como, fanalino di coda del campionato di serie B : dal Cagliari infatti ecco in prestito Barella, un centrocampista che avrà così maggiore opportunità di mettersi in mostra.

I migliori video del giorno

Il grande colpo di questo calciomercato invernale l'ha però messo a segno senza dubbio lo Spezia di Mimmo Di Carlo, che si è portato a casa un attaccante che finora ha fatto molto bene a Lanciano, ovvero Antonio Piccolo, autore finora di 8 centri in campionato. Un ottimo rinforzo arriva anche per il Trapani di Serse Cosmi, visto che dal Modena è stato preso Nizzetto. Per il calciatore si tratta di un ritorno, visto che aveva già vestito la maglia della squadra siciliana.