Una partita davvero rocambolesca ed emozionante: Chievo-Roma finisce 3-3 nella sfida valida per la diciottesima giornata di Serie A. Un match dove è accaduto davvero di tutto, con i giallorossi avanti di due reti ma ripresi da un Chievo mai domo che ha acciuffato un meritato pareggio. La Roma ha giocato senza tanti titolari (fuori gli squalificati Dzeko, Nainggolan e Pjanic, out anche De Rossi) e alla fine ha pagato dazio. Lo scudetto insomma diventa sempre più una missione impossibile per la squadra di Rudi Garcia, che si allontana dalla vetta.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie A

La cronaca

La Roma parte fortissimo e dopo soli 7 minuti trova la rete del vantaggio: Gervinho trova spazio in velocità e mette al centro dove Sadiq si avventa in scivolata e insacca.

Secondo gol stagionale per il giovane centravanti giallorosso. Il Chievo prova a replicare colpo su colpo ma la Roma ha l'occasione per segnare ancora, con Sadiq che spreca una grande chance. Eppure il secondo gol arriva comunque, con una grande percussione di Florenzi che dopo trenta metri di corsa sferra un tiro che non lascia scampo a Bizzarri. Il Chievo però accorcia le distanze già nel finale di primo tempo, quando Paloschi approfitta di una corta respinta del portiere e insacca da pochi passi. Nella ripresa il Chievo accelera ancora e trova il gol del 2-2 con il difensore Dainelli, che sugli sviluppi di un corner in spaccata insacca. Partita che diventa sempre più divertente con il passare dei minuti: la Roma trova il gol del nuovo vantaggio con un tiro dal limite di Iago Falque, ma il Chievo non molla e acciuffa il 3-3 con Pepe: punizione dell'ex juventino che sbatte sul palo e su Szczesny, la palla entra di un soffio e l'arbitro convalida sfruttando anche la goal technology.

I migliori video del giorno

Il tabellino

Chievo: Bizzarri, Frey, Gamberini (36' Dainelli), Cesar, Cacciatore, Castro, Radovanovic, Hetemaj, Birsa (84' Pepe), Paloschi, Meggiorini (18' Inglese). Allenatore: Maran

Roma: Szczesny, Maicon, Manolas, Rudiger, Digne, Florenzi (90' Tumminello), Vainqueur, Iago Falque, Gervinho, Sadiq (80' Gyomber), Salah (69' Di Livio).  Allenatore: Garcia

Marcatori: 7'Sadiq, 37'Florenzi, 44'Paloschi, 58'  Dainelli, 70' Iago Falque, 85' Pepe.