L'attesa dei tifosi giallorossi sta finalmente per finire. Domenica 17 gennaio si gioca infatti Roma-Verona e in questo match avverrà il nuovo esordio sulla panchina dei capitolini del tecnico Luciano Spalletti, chiamato in settimana a prendere il posto dell'esonerato Rudi Garcia. Indubbiamente l'allenatore ha avuto pochi giorni per lavorare con la squadra sul campo, per cui non dovrebbe modificare molto lo schieramento in campo della sua Roma, affidandosi nuovamente al tridente. In passato ha usato il 4-2-3-1 come modulo principale, ma in Roma-Verona dovremmo dunque vedere i giallorossi ancora in campo con il 4-3-3.

Quale sarà la formazione giallorossa? Proviamo ad indovinare gli undici titolari.

Roma-Verona, la formazione giallorossa

Non ci sono dubbi sul fatto che in porta ci sarà il numero uno polacco Szczesny, mentre in difesa sulla corsia destra giocherà un elemento più difensivo rispetto a Florenzi, vale a dire Torosodis. Un giocatore che dovrebbe dare maggiore sicurezza nella fase di copertura. Sulla fascia sinistra conferma per Digne, mentre al centro al fianco di Manolas dovrebbe giocare ancora una volta Rudiger, preferito al brasiliano Castan. Dunque l'unica modifica apportata da Spalletti finora dovrebbe essere l'inserimento di Torosidis. A centrocampo non si cambia. In attesa del ritorno a pieno regime del campione olandese Strootman il terzetto di mediani sarà formato da De Rossi, Nainggolan e Pjanic, con quest'ultimo che avrà sicuramente l'opportunità di "sganciarsi" e mettersi al supporto del reparto offensivo.

In avanti i giochi sembrano già fatti. Dzeko rientra finalmente dopo la squalifica e sarà lui il centravanti della Roma nella formazione che affronterà il Verona in questa ventesima giornata di Serie A. Totti infatti non è ancora al meglio e partirà dalla panchina. Le altre due maglie dovrebbero essere affidate a Florenzi, schierato dunque in una posizione offensiva, e Salah.

L'egiziano si gioca il posto con Iago Falque, altro elementi che tornerà però senz'altro utile a match in corso.