Bologna-Juventus sarà il primo anticipo della 26esima giornata di serie A e si giocherà venerdì 19 febbraio. Un match impegnativo per la nuova capolista del torneo, che sarà ospite dei rossoblù proprio a pochi giorni dall'attesa partita di Champions League contro il Bayern Monaco di Pep Guardiola. Una Juventus che dunque dovrà rimanere concentrata sia sul campionato che sull'impegno europeo: non sarà affatto facile. In questa sfida sul campo del Bologna Allegri sembra intenzionato a fare turnover, ovvero a far riposare qualche big proprio in vista della partita con i tedeschi.

Non ci sono dubbi sul fatto che chiunque andrà in campo nella Juventus però deve essere considerato come un titolare, visti i tanti campioni che sono in rosa. Ecco allora quali saranno le probabili formazioni di Bologna-Juventus.

Le scelte di Donadoni e Allegri

Donadoni non potrà contare sul portiere Mirante per questa sfida. La probabile formazione del Bologna vede in porta Da Costa, una linea difensiva a quattro con Mbaye, Maietta, Gastaldello e Masina, in mediana ci sarà spazio per Taider, Diawara e Donsah, mentre in avanti spazio al bomber Destro affiancato da Mounier e dall'ex Giaccherini. Per quanto riguarda invece la probabile formazione bianconera in Bologna-Juve, Allegri come detto potrebbe far rifiatare qualche giocatore, pur dovendo fare i conti con diverse assenze.

In porta conferma per Buffon, in difesa potrebbe esserci Padoin a sinistra, con Lichtsteiner a destra e la coppia centrale formata da Rugani e Barzagli. A centrocampo Cuadrado, Hernanes, Marchisio e Sturaro, mentre in attacco insieme a Dybala (o Morata) questa volta potrebbe avere una chance dall'inizio Zaza.

Il pronostico

Di questi tempi è davvero difficile trovare una squadra capace di mettere in difficoltà la Juventus. I bianconeri hanno riconquistato la vetta della classifica grazie a ben 15 vittorie consecutive, una striscia che Zaza e compagni non hanno alcuna intenzione di interrompere.

Occhio però alle ambizioni del Bologna, squadra che ha quasi la salvezza in tasca e che potrebbe sfruttare ogni minima distrazione di una Juve che non dovrà già avere la testa alla Champions. Pronostico: X2