Il big match Juventus-Napoli si avvicina e Max Allegri deve cominciare a pensare lo schieramento da opporre alla formazione allenata da Maurizio Sarri, tenendo conto soprattutto degli uomini che avrà a propria disposizione. 

La chiave di tutto sarà il reparto difensivo perchè proprio in base alla scelta della difesa dipenderà anche la scelta del modulo. Il problema riguarda la sempre più probabile indisponibilità di Giorgio Chiellini: a dire il vero, Allegri potrebbe mantenere il 3-5-2 schierando la linea a tre che abbiamo visto nello scorcio finale del match di Frosinone, quella composta da Barzagli, Bonucci e Rugani

Il dubbio di Allegri è legato all'impiego o meno del difensore della nazionale Under 21: non che il tecnico livornese non lo giudichi all'altezza dell'impegno, ma occorre considerare sia il 'peso' emotivo non indifferente della sfida, sia soprattutto il fatto che Maurizio Sarri conosca benissimo Rugani e possa suggerire ai propri giocatori i suoi 'difetti', in modo da poterlo mettere seriamente in difficoltà durante il match.

Ultime Juventus-Napoli: Allegri confermerà 3-5-2 o cambierà sistema di gioco?

Da qui l'eventualità che Allegri possa scegliere un modulo che preveda la difesa a quattro, con i due esterni (Lichtsteiner e Alex Sandro) più bassi ma non per questo meno propositivi in avanti. La scelta della difesa a quattro, però, porterebbe un ulteriore svantaggio alla Juventus sul piano tattico in quanto i bianconeri non potrebbero più beneficiare della 'superiorità numerica' in mezzo al campo, a meno di non scegliere un modulo 4-3-3 'a specchio' puntando a vincere i 'duelli personali' nelle rispettive zone di competenza.

Per Allegri diventerà determinante studiare le opportune contromosse per fermare, ancor prima di Higuain, uomini importantissimi nell'economia del gioco del Napoli come Callejon e Insigne (che amano partire da molto lontano) oltre a Marek Hamsik, la cui posizione potrebbe creare qualche grattacapo alla difesa della Juventus. 

Formazioni Juventus-Napoli: le certezze e le opzioni da sfruttare

Un altro punto a favore del 3-5-2 è rappresentato dal fatto che questo modulo è quello che ha dato maggiori garanzie in assoluto e che ha dato maggior solidità alla difesa: dunque, troppo azzardato cambiare modulo proprio per una partita che potrebbe valere un'intera stagione?

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus SSC Napoli

Ad Allegri non manca certamente il coraggio, ma si tratta di una scelta tattica che occorrerà ponderare attentamente.

Di certo è che a centrocampo ci saranno Marchisio e Pogba con, probabilmente, Sturaro, mentre la coppia d'attacco sarà certamente quella formata da Alvaro Morata e da Paulo Dybala. Non dimentichiamoci, poi, che Allegri potrà contare anche su un Juan Cuadrado in grandissima forma ed è evidente che il tecnico livornese non vorrà rinunciare a questa importante carta da giocare.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto