Finalmente il Verona, dopo quasi nove mesi, haritrovato la vittoria in campionato e lo ha fatto nel migliore dei modi: in rimonta. Passata in svantaggio per 1 a 0 contro l'Atalanta, la squadra ha saputo ritrovare l'energia mentale e fisica per ribaltare il risultato prima con uno strepitoso goal in serpentina di Siligardi e poi con Pazzini. La vittoria - considerate le motivazioni dei lombardi e la loro precaria condizione fisica - era abbastanza prevedibile.

Ora, però, per il ventiquattresimo turno, al Bentegodi arriverà l'Inter di Mancini, galvanizzata dalla strepitosa partita contro il Chievo dal risultato bugiardo di appena 1 a 0. Del Neri conferma il 4-4-2, suo affezionatissimo alleato dai tempi del Chievo dei miracoli. Spazio quindi a Siligardi esterno sinistro di centrocampo e alla esperta coppia d'attacco Pazzini- Toni.

Anche l'Inter ha ritrovato la vittoria dopo quattro turni in cui aveva collezionato due pareggi e due sconfitte.

Il solito 1 a 0, tanto è bastato alla squadra di Mancini per avere la meglio sul Chievo di Maran. Risultato bugiardo però, perché il superbo portiere del Chievo Deculin si è reso protagonista con una partita da nove in pagella. Mancini dovrebbe confermare il tridente tutto sudamericano composto da Palacio, Eder e Icardi, l'autore del goal vittoria contro i clivensi. In difesa non ci sarà Miranda, al suo posto Juan Jesus.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Pronostici Calcio

Probabile formazione Verona (4-4-2): Gollini; Albertazzi, Moras, Helander, Pisano; Emanuellson, Wszolek, Ionita, Marrone; Toni, Pazzini

Probabile formazione Inter (4-3-3): Handanovic, Murillo, Juan Jesus, D'Ambrosio, Telles; Felipe Melo, Medel, Kondogbia; Eder, Icardi, Palacio. Allenatore: Mancini

Pronostico. Mancini dovrebbe riproporre il solito centrocampo interamente muscolare con Medel, Melo e Kondogbia, ad assicurare copertura alle tre punte libere di svariare su tutto il fronte d'attacco.

Si tratta di due squadre sulle ali dell'entusiasmo a causa della vittoria ritrovata. Entrambe, inoltre, hanno ancora qualcosa da chiedere al campionato. Insomma, le motivazioni proprio non dovrebbero mancare e per questo motivo la giocata più logica sarà il GOAL da abbinare alla doppia chance esterna dell'Inter.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto