L'Inter sta lavorando incessantemente per rinforzare la squadra nella prossima sessione di calciomercato estivo. Ausilio sta monitorando alcuni esterni offensivi molto talentuosi: il primo obiettivo per le fasce resta Antonio Candreva, per il giocatore della Lazio serviranno almeno venticinque milioni di euro. Nelle ultime ore, dunque, è spuntato un nuovo nome per il Calciomercato dell'Inter: si tratta di Lestienne, ex centrocampista del Genoa, che due giorni fa ha disputato gli ottavi di finale di Champions League contro l'Atletico Madrid.

Sugli spalti del Vicente Calderon erano presenti anche i dirigenti nerazzurri, che hanno visionato da vicino Lestienne e Bruma, due giocatori che saranno monitorati fino alla prossima sessione di calciomercato estivo. Entrambi hanno offerto una buona prestazione, dando delle buone indicazioni ad Ausilio e Stankovic. Nella prossima stagione Lestienne potrebbe dunque fare ritorno in Italia. 

Inter, possibile un colpo a costo zero

Intanto, arrivano delle novità anche per quanto riguarda il reparto arretrato.

Oltre a Bruma, forte difensore del Psv Eindhoven (valutato tra i cinque e i sette milioni di euro), l'Inter sta cercando anche un colpo a parametro zero. In questa direzione, l'indiziato principale per il reparto arretrato sarebbe Roman Neustadter, ventottenne difensore centrale dello Schalke 04. Il giocatore ha il contratto in scadenza a giugno e potrebbe rivelarsi l'uomo giusto per il reparto arretrato dell'Inter.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

Secondo quanto riporta il noto quotidiano tedesco "Bild", Neustadter avrebbe rifiutato la proposta del rinnovo fattagli dai dirigenti dello Schalke 04, manifestando il desiderio di essere ceduto al termine della stagione. Tuttavia, sul difensore non ci sarebbe solo l'Inter; anche l'Arsenal di Arsene Wenger, infatti, sarebbe fortemente interessato al centrale dello Schalke 04. Il club inglese potrebbe fare un'offerta superiore a quella dell'Inter; la dirigenza nerazzurra, dunque, dovrà accelerare per forza i tempi, se non vuole perdere questa occasione. 

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto