Eccoci arrivati all'ultima tappa della 69ma edizione dellaCoppa Italia, dove i campioni d'Italia della Juventus affronteranno la compagine milanese in un match che promette molte emozioni. La finale si disputerà Sabato 21 Maggio 2016 alle ore 20:45 allo stadio Olimpico di Romae sarà possibile seguire la diretta tv su Rai 1 oppure su Rai.Tv in streaming.

La Juventus già da qualche settimana si è riconfermata campione d'Italia e stando a ciò che ha dichiarato mister Allegri punterà a conquistare anche l'11ma coppa nazionale italiana.La vecchia Signoraha dimostrato diavere un gruppo ben coeso ed affiatatosconfiggendo squadre blasonate come l'Inter in semifinale, seppur di misura ai rigori, la Lazio nei quarti di finale e il Torino negli ottavi.

Molto più facile invece il percorso del Milan, che ha dovuto affrontare una modesta ma ostica Alessandria in semifinale, il Carpi nei quarti e la Sampdoria negli ottavi di finale.

Le statistiche ed i bookmakers danno per favorita la Juventus, ma di sicuro il Milan sarà un avversario degno che onorerà la partita fino in fondo, e chissà che non riservi qualche amara sorpresa per i bianconeri.

Juventus: periodo positivo, Allegri vuole la coppa Italia

La Juventus oramai si è confermata la squadra più forte d'Italia vincendo le ultime 5 edizioni del campionato italiano e l'ultima coppa Italia ed una delle squadre più corazzate in Europa riuscendo sempre a fare bella figura nei tornei di Champions League ed Europa League.

Questo grazie ad un ottima squadra, un allenatore caparbio e tenace, capace di guidare i suoi ragazzi anche in momenti difficili come l'esordio in campionato poco fortunato, e ad una dirigenza seria e solida che è riuscita ogni anno a rinforzare i suoi reparti con movimenti di mercato azzeccati.

Da ricordare cheSabato la Juventus affronterà la Sampdoria nell'ultimo incontro di campionato, dove al termine della partita festeggerà davanti al suo pubblico la vittoria del quinto scudetto consecutivo.

Milan: Brocchi è convinto, possiamo farcela

Dopo molti anni di luci ed ombre ecco che il Milan si riconferma tra le grandi del calcio italiano riuscendo ad agguantare la finale di coppa Italia. L'impresa sarà ardua, dato che l'avversario a livello di organico sulla cartaè superiore,ma a Milano la squadra è motivata e convinta che l'impresa non è impossibile.

Il mister rossonero Brocchi ha dichiarato che è tranquillo, conosce il potenziale del suo team e sa che la Juventus si può battere. Non si è ancora sbilanciato sugli 11 uomini che scenderanno in campo, ma ha fatto intendere che ha già un piano per mettere in difficoltà la compagine torinese.

Siamo sicuri che al di fuori delle statistiche e previsioni dei bookmakers, sarà una bellissima finale disputata da 2 delle squadre più rappresentative del calcio italiano dei nostri tempi.