La "rivoluzione cinese" del gruppo Suning potrebbe partire da un "poker" di quattro italiani; in cima alla lista dei magnati cinesi, infatti, ci sono quattro giocatori che conoscono molto bene il nostro campionato. Il direttore sportivo Piero Ausilio sta cercando di mettere a segno un "poker di colpi" per la prossima stagione; si tratta di quattro elementi richiesti direttamente dal tecnico Roberto Mancini. Questi quattro giocatori potrebbero rinforzare notevolmente la squadra nerazzurra, che l'anno prossimo punterà allo scudetto e all'accesso in Champions League, sfumato nella stagione appena passata. Ecco la situazione.

Inter, poker di colpi italiano; i dettagli

il primo obiettivo del club nerazzurro per la prossima stagione è Antonio Candreva della Lazio; il forte esterno lascerà con ogni probabilità il club di Claudio Lotito. L'ex giocatore della Juventus è stato cercato anche nella scorse sessione di Calciomercato estivo ed è un vero e proprio pallino del tecnico nerazzurro Roberto Mancini. Non sarà però facile strapparlo alla Lazio, dato che su di lui ci sono anche Milan e Napoli, società pronte a fare un'importante offerta a Lotito.

Il secondo giocatore che potrebbe arrivare in nerazzurro è Salvatore Sirigu, che è il primo candidato a sostituire Samir Handanovic, il quale è cercato da varie squadre (Paris Saint Germain, Barcellona, Manchester United e Manchester City). Il terzo possibile colpo è Francesco Acerbi, che potrebbe sostituire Jeison Murillo. Il difensore colombiano, infatti, sarebbe molto vicino all'addio alla società nerazzurra. Insieme ad Acerbi, comunque, l'Inter segue anche Jeffrey Bruma, difensore olandese che milita attualmente nelle fila del Psv Eindhoven, squadra con la quale ha vinto l'ultima edizione della Eredivisie.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Inter Calciomercato

Secondo quanto riporta il quotidiano torinese "Tuttosport", inoltre, l'Inter sarebbe piombata anche su Lorenzo De Silvestri, esperto terzino della Sampdoria. Considerata la difficoltà di arrivare a Bruno Peres e Zabalate, il club nerazzurro avrebbe intenzione di puntare su questa alternativa.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto