Sembra sempre più vicino l'addio di Jeison Murillo all'Inter; il club nerazzurro, infatti, sacrificherà con ogni probabilità almeno uno o due big in questa sessione di Calciomercato estivo e uno degli indiziati principali è proprio il colombiano. Murillo, che è stato sicuramente uno dei migliori centrali difensivi del nostro campionato (ha formato una delle più forti coppie di centrali della serie A con Joao Miranda), è seguito da diverse squadre. Il club maggiormente interessato a garantirsi le sue prestazioni è lo Zenit San Pietroburgo, che vorrebbe puntare su di lui per la prossima stagione.

Ecco la situazione. 

Inter, Murillo verso l'addio

Jeison Murillo è attualmente impegnato in Coppa America con la sua Colombia, che sfiderà il Cile in un'attesissima semifinale. Ci sarà uno scontro tra compagni di squadra, dato che nel Cile milita Gary Medel, che ha vestito la maglia dell'Inter nella scorsa stagione. L'ex giocatore di Las Palmas e Granada potrebbe finire allo Zenit San Pietroburgo.

Stando alle ultime indiscrezioni di mercato trapelate, riportate da "Sky Sport", il club russo avrebbe intenzione di mettere sul piatto una cifra molto consistente per il forte ventiquattrenne (si è parlato di un'offerta tra i venticinque e i trenta milioni di euro). L'Inter potrebbe decidere di accettare la proposta dello Zenit, dato che realizzerebbe un'importante plusvalenza (Murillo è stato pagato otto milioni di euro dal Granada).

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

Sul talentuoso centrale colombiano, comunque, ci sono anche Arsenal, Leicester City, Real Madrid e Bayern Monaco. Il club tedesco cederà quasi certamente Mehdi Benatia e per sostituirlo starebbe pensando proprio a Murillo. Il difensore sudamericano, inoltre, è molto apprezzato dal nuovo tecnico del Bayern Monaco Carlo Ancelotti. Per sostituire Murillo, l'Inter sta monitorando Emanuel Mammana, talentuoso difensore argentino di vent'anni (seguiti anche dal Milan), e Jeffrey Bruma, centrale olandese di ventiquattro anni che ha vinto l'ultima edizione della Eredivisie militando nelle fila del Psv Eindhoven.

 

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto