Morata sì, Morata no. Pogba sì, Pogba no. Sono tanti gli intrecci di calciomercatoche viaggiano sull'asse Torino-Madrid in questo mese di giugno del calcio europeo. Il rapporto tra i due club è eccellente sin dai tempi della trattativa-Zidane, che fu innegabilmente un affare per tutti, e anche quest'anno molti giocatori potrebbero seguirne le orme.

Il rebus dell'attacco bianconero

Affare Pogba a parte, questi sono i giorni di Morata: il canterano dovrebbe, a meno di clamorosi colpi di scena, tornare al Real Madrid nonostante il tecnico Massimiliano Allegri si sia dichiarato ottimista circa la sua permanenza in bianconero anche nella prossima stagione.

A questo punto il Real si troverebbe in casa due centravanti: uno, Benzema, fiaccato dagli scandali che l’hanno costretto a saltare gli Europei,e forse alla ricerca di una squadra dove recitare un ruolo da protagonista e non soltanto della spalla ideale di CR7; l’altro, Morata, che potrebbe essere girato in Premier per recuperare una quarantina di milioni per Pogba, oppure potrebbe tornare utile alla causa del Real che si troverebbe in casa un centravanti fatto e finito, pronto per essere lanciato da protagonista.

Non dimentichiamo un particolare: con le nuove norme Uefa che prevedono la presenza in squadra di almeno 4 giocatori provenienti dalle giovanili, Morata sarebbe l’uomo ideale.

Un attacco esplosivo

Arriviamo così aBenzema come potenziale nuovo innesto per Allegri: ogni estate, in questi ultimi anni, il nome del fuoriclasse francese di origini algerine viene accostato alla Juve e, per i motivi di cui sopra, questo potrebbe essere l’anno buono.

Alla Juve il centravanti andrebbe a recitare la parte di assoluto protagonista in attacco, dove conserverebbe la casacca numero 9 e andrebbe a formare con Dybala (e con Mandzukic e Zaza come prime alternative) uno degli attacchi più temibili a livello europeo, secondo soltanto al tridente del Barcellona.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Calciomercato

Benzema sarebbe peraltro quelcentravanti da 20/25 gol stagionali che consentirebbe alla Juve di avere tutte le carte in regola per presentarsi tra le favorite alla linea di partenza della prossima Champions League. I tifosi bianconeri sono in attesa, sperando che il sacrificio di Alvaro Morata possa portare in dote un centravanti di grande spessore, e Benzema sarebbe il profilo ideale.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto