Ancora due settimane e gli squali di calabria faranno il loro debutto in Serie A, il primo torneo tra le "grandi" della matricola rossoblù. Diverse le entrate e le uscite registrate in queste ultime settimane, diversi i calciatori attenzionati dalla dirigenza a caccia di rinforzi utilia completare la rosa della squadra affidata al tecnico Davide Nicola, rinforzi che andranno a completare tutti i reparti vista la necessità di avere ricambi all'altezza del torneo per cercare di avere la possibilità di lottare fino alla fine e cercare una difficile ma non impossibile salvezza che avrebbe il valore di una vera e propria nuova vittoria del campionato.

Diversi profili seguiti

Nuovi profili sembrano emergere nelle ultime ore per la campagna acquisti del Crotone. In modo particolare è il quotidiano sportivo "La Gazzetta Dello Sport", a rendere noti i profili che sembrano essere stati attenzionati dalla società Pitagorica. Due sono i nomi seguiti in attacco, si tratta dell'attaccante calabrese, classe 1981, Sergio Floccari reduce da una poco fortunata stagione tra le fila del Bologna. Un nome nuovo è quello dell'attaccante del Sassuolo, Diego Flacinelli, classe 1991, in uscita dalla squadra neroverde e che sarebbe in cerca di una nuova collocazione possibilmente in Serie A.

Due profili invece sono emersi per quello che concerne il reparto difensivo.

Il primo nome è quello del centrale difensivo, classe 1992, Luca Antei chiuso nella squadra di Eusebio Di Francesco e già seguito dal Direttore Sportivo pitagorico, Beppe Ursino ai tempi della sua militanza del giovane tra le fila del Grosseto del presidente Camilli. L'altro profilo, dotato in questo caso di esperienza è Andrea Bovo, classe 1986, calciatore che in carriera ha ricoperto differenti ruoli e che tra le fila del Torino con la nuova guida tecnica potrebbe trovare ben poco spazio. E' infine tornato di moda il nome del difensore del Brescia, Antonio Caracciolo, classe 1990, sul quale ci sarebbe anche l'interesse di Sampdoria e Palermo.