Pronti, via, Allegri cambia tutto? L'amichevole contro l'Espanyol ci ha presentato nuovi interessantissimi spunti tattici che, speriamo, di poter rivedere in futuro, magari a cominciare dal tradizionale 'rendez-vous' in programma domani a Villar Perosa contro la formazione Primavera.

Stiamo parlando, ovviamente, delle nuove soluzioni offensive studiate dal tecnico livornese.

News Juventus, 16 agosto: Higuain-Mandzukic-Dybala, soluzione tridente per Allegri?

Abbiamo visto, dal primo minuto, l'inedito duo Higuain-Mandzukic all'interno del solito 3-5-2 con risultati che, probabilmente, non avranno entusiasmato nemmeno Allegri.

Nella ripresa, invece, con l'inserimento dello scatenato Dybala e l'opportuno cambio modulo (4-3-1-2 con la Joya nella posizione di trequartista) la musica è decisamente cambiata: lasciando stare, per un attimo, le precarie condizioni di forma del 'Pipita', la Juve ha fatto vedere delle cose decisamente più interessanti.

Higuain-Mandzukic-Dybala come Vialli-Ravanelli-Del Piero?

Dunque, ci si chiede se Higuain, Mandzukic e Dybala possano giocare tutti e tre contemporaneamente in una sorta di tridente decisamente 'affascinante' per qualità tecniche e fisicità.

A questo punto, impossibile non fare paragoni con quella Juventus inventata da Marcello Lippi con Vialli, Ravanelli e Del Piero, probabilmente una delle più belle e vincenti che si ricordino a memoria d'uomo: come caratteristiche i protagonisti di oggi assomigliano parecchio a quelli di ieri (Vialli-Higuain, Mandzukic-Ravanelli e Dybala-Del Piero) e allora perchè non sperare in una 'riedizione' di quella Juventus 'stellare'?

Calciomercato Juventus: Allegri sceglie il tridente? La chiave è a centrocampo

Certo, sarà importante garantire un centrocampo a tre in grado di assicurare una buona copertura, anche perchè non dimentichiamo che Lippi poteva contare su elementi come Antonio Conte, Didier Deschamps e Paulo Sousa, per non parlare dei vari Jugovic, Marocchi e Tacchinardi.

In attesa di rivedere Marchisio e di sapere se Allegri preferisce il 'principino' nelle vesti di regista oppure Pjanic, è chiaro che serva un uomo capace di svolgere bene il ruolo di interdizione.

Vedremo se Marotta e Paratici riusciranno a soddisfare le richieste tattiche di Allegri: Brozovic potrebbe essere una buona soluzione, anche se Matuidi, indubbiamente, potrebbe essere davvero l'uomo giusto al posto giusto.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Milan
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!