Ieri si è conclusa la prima giornata di Lega Pro con il posticipo Foggia- Fidelis Andria. Aperto ancora il calciomercato in Lega Pro che chiuderà i battenti alle 23 del 31 agosto. Questo fine settimana è stato segnato anche da polemiche nei confronti di Sportube, del quale tratteremo nell'articolo.

Lo streaming tv di Sportube fallisce la prima

Come è noto a tutti, da quest'anno la piattaforma di Sportube è a pagamento e non più gratuita come negli anni precedenti.

Lega Pro Channel, che detiene i diritti in esclusiva di trasmissione delle partite di tutti e tre i gironi della terza serie, da quest'anno ha fornito tre opzioni di pagamento per i tifosi: 2,90 euro il costo della singola partita; 23,90 euro (19,90 euro promozione fino al 30 settembre) per il pacchetto trasferta squadra39,90 euro (29,90 euro promozione fino al 30 settembre) per il pacchetto singola squadra con cui sarà possibile la visione delle gare in casa e trasferta.

L'ultimo fine settimana di agosto è stato il primo importante banco di prova per Sportube. Nella pagina ufficiale Facebook di Sportube sono state numerose le critiche e le richieste di chiarimenti sul perché le partite si vedessero male e su alcuni telecronisti, giudicati troppo di parte. L'apice del disservizio si è tenuto in occasione del derby pugliese Foggia- Fidelis Andria, che ricordiamo si è giocato a porte chiuse.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie C

Il primo tempo è stato visibile solo a tratti, con le immagini che andavano a scatti; per tutto il secondo tempo è comparsa una scritta che indicava che le trasmissioni sarebbero riprese il prima possibile; una beffa per migliaia di foggiani e andriesi che hanno fatto l'abbonamento o pagato 2,90 euro per questa partita. Un imprevisto che nessuno si aspettava e che ha fatto sì che Lega Pro Channel venisse tempestata di critiche.

Da quest'anno, inoltre, va ricordato che gli introiti di Sportube saranno divisi tra le 60 società di Lega Pro, ed a tal proposito ad inizio anno si parlava di importi che si aggiravano tra i 100.000 e i 300.000 euro. L'auspicio di tutti è che questa web Tv nei prossimi giorni riesca a potenziare e rendere efficiente questo servizio, soprattutto per rispetto di chi ha pagato.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto