L'A.S. Roma attende di scendere in campo nei playoff di Champions League 2016/17. I giallorossi saranno chiamati ad affrontare il Porto in trasferta nella gara di andata che permetterà di accedere alla fase a gironi della competizione europea in caso di esito positivo, altrimenti ci sarà la retrocessione in Europa League, come accaduto spesso nelle ultime stagioni alle squadre italiane. I capitolini proveranno a invertire il trend e superare l'ostacolo portoghese, anche se non sarà certo un incontro semplice.

La formazione allenata da Luciano Spalletti ha tutte le carte in regola per poter battere quella diNuno Espírito Santo, con il vantaggio di poter giocare il ritorno in casa.

Di seguito andremo a scoprire qualche curiosità sul match che verrà giocato tra pochi giorni, illustrandovi la programmazione televisiva in Italia, per quei tifosi che non seguiranno i loro beniamini in trasferta in Portogallo.

Roma alDragão nell'andata degli spareggi di Champions League

La Roma, che nel weekend prossimo esordirà in Serie A nell'anticipo della 1ª giornata di campionato contro l'Udinese, scenderà in campo all'Estádio do Dragão per affrontare il Porto. Le due compagini si sono già sfidate in competizioni UEFA in passato. Un precedente negativo per la squadra italiana, che al 2° turno della Coppa delle Coppe 1981/82 fu battuta 2-0 fuori casa e pareggiò 0-0 davanti al proprio pubblico.

Nonostante tutto, il bilancio contro formazioni lusitane per i giallorossi parla di 5 vittorie, 4 pareggi e 3 sconfitte. L'allenatore romanista sa come battere il Porto, visto che in 4 occasioni con lo Zenit San Pietroburgo non ha mai perso: 2 vittorie e 2 pareggi.

Il calcio d'inizio della partita sarà fissato alle ore 20.45 italiane di mercoledì 17 agosto.

Archiviati i primi 90' di gioco, si tornerà in campo la settimana seguente con il match di ritorno allo Stadio Olimpico di Roma (martedì 23 agosto - ore 20.45). I tifosi giallorossi avranno la possibilità di guardare la gara in esclusiva su Mediaset Premium. Non ci sarà dunque modo di vederla in chiaro su Canale 5, cosa che accadrà solamente per alcuni incontri dalla fase a gironi in poi se la Roma dovesse proseguire il cammino in Champions League.

Gli abbonati potranno usufruire anche dello streaming su Premium Play oltre alla diretta tv. Un anno fa, grazie all'emittente tedesca ZDF, furono in molti ad aggirare l'ostacolo e godersi le partite da Sky, che non detienei diritti televisivi, ma dopo la disputa il canale è stato oscurato per questi eventi sportivi. Vi invitiamo a seguirci per ricevere altre notizie calcistiche.