Marcelo Brozovic potrebbe aver fatto pace con l'Inter, dopo la burrasca degli ultimi giorni. I segnali incoraggianti arrivano e sembra proprio che tra il calciatore croato e la società di Corso Vittorio Emanuele la tempesta sia rientrata. Già lo stesso Frank De Boer, in occasione della consueta conferenza stampa pre-partita di Empoli, interrogato sulla vicenda, ha fatto sapere di voler "perdonare" Epic, rilasciando le seguenti dichiarazioni nella sala stampa del Centro Sportivo Angelo Moratti: "Brozovic deve solo dimostrare di poter fare il suo ruolo nell'Inter, ora deve accettare le scelte. Per me è una cosa normale, un giocatore non è importante come l'intera squadra".

I motivi dell'allontanamento

Marcelo Brozovic era stato "allontanato" dalla società all'indomani della pessima prestazione in campo nella sfida d'Europa League contro l'Hapoel Beer Sheva, vinta dagli israeliani sul campo di San Siro per 0-2 lo scorso giovedì. In occasione della sfida contro la Juventus, infatti, Marcelo Brozovic non è apparso nemmeno nell'elenco dei convocati. La notizia non è stata certo presa bene dal centrocampista croato che, sui social, ha fatto sapere di non aver gradito la sua esclusione da parte del tecnico nerazzurro Frank De Boer. Marcelo non prenderà parte nemmeno alla trasferta di Empoli, in programma allo stadio Castellani per questa sera alle ore 20:45, ma ha comunque fatto sapere di essere vicino alla sua squadra in occasione della gara valida per la quinta giornata di campionato contro i toscani.

Sono forse lievi segnali di avvicinamento?

Possibile cessione di Brozovic in arrivo?

Dopo ciò che è accaduto tra Brozovic e l'Inter, le voci di mercato che vedevano allontanarsi da Milano il centrocampista si sono fatte sempre più insistenti. La stessa Gazzetta dello Sport ne ha parlato in questi giorni, affermando che il gruppo Suning non avrebbe certo avuto piacere circa il comportamento del calciatore nerazzurro.

Per tale motivo, si è anche vociferato che il rinnovo del calciatore in questione, da prolungare fino a giugno 2020, sarebbe momentaneamente stato congelato.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!