La Juventus per tutto il mese di agosto ha cercato senza risultato il centrocampista a cui affidare il compito di sostituire Paul Pogba, trasferitosi al Manchester United per la cifra monstre di 110 milioni di euro. Durante l'ultima giornata di Calciomercato era ormai dato per fatto l'acquisto di Axel Witsel, centrocampista ventisettenne dello Zenit San Pietroburgo, ma poi qualcosa è andato storto, con il club russo incapace di trovare un sostituto all'altezza da affidare a Lucescu.

A gennaio la Juventus proverà un nuovo assalto a Witsel

La Juventus, però non ha smesso di credere alla possibilità che arrivi a Torino il centrocampista belga che tanto piace a Massimiliano Allegri. Infatti i contatti tra i 2 club continuano ed il giocatore gradirebbe moltissimo la Juventus, come testimoniano le sue parole di rammarico per la mancata conclusione della trattativa nelle ultime ore di mercato, quando ormai era già pronta una maglia per lui.

Sicuramente a gennaio le cifre cambieranno, con i bianconeri forti del fatto di poterlo acquistare a parametro 0 a giugno, quindi la sensazione è che si possa arrivare all'accordo con una decina di milioni di euro, ma con il club russo non si può mai dire l'ultima parola, dopo che per 2 anni l'affare è stato fatto saltare prima con il Milan ed ora con la Juventus.

Lo Zenit prova la contromossa

Lo Zenit San Pietroburgo, però non sembra volersi rassegnare a perdere il centrocampista belga, soprattutto per una cifra sotto i 25 milioni di euro, o ancor peggio a giugno a parametro 0.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Proprio per questo, poche ore fa il club russo avrebbe proposto a Witsel un rinnovo contrattuale, spiazzando tutti, compreso il giocatore, che stava già pianificando il suo futuro lontano da San Pietroburgo. La mossa dello Zenit però non sarebbe tanto volta a non cedere più il centrocampista, ma servirebbe a far lievitare il prezzo del cartellino sopra ai 25 milioni di euro, cifra che i russi considerano minima per far partire Witsel.

Presto vedremo se Witsel si farà convincere dal suo club oppure se farà pentire i russi di non averlo ceduto il 31 agosto.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto