Il loro contratto è scaduto il 30 giugno scorso. Sono gli svincolati disoccupati anche loro, pur se non assimilabili, per vari motivi, ai milioni di disoccupati che vivono in Italia. A mercato finito, diversi giocatorisvincolati non hanno trovato una collocazione, che per alcuni sembrava cosa fatta, e potrebbero ancora essere tesserati dalle squadre di Serie A e B. Qualcuno li ha definiti “usato garantito” o "affari a costo zero" e molti tra loro potrebbero davvero rinforzare una squadra disposta a pagarne lo stipendio.

I più noti: Caceres è cercato da più club

Vediamo un po’ di chi si tratta. Tra i più noti, Martin Caceres, difensore uruguaiano che con la Juventus ha vinto cinque scudetti di fila e due Coppe Italia, che può giocare sia sull’esterno che da centrale. Fa ancora parte della nazionale del suo Paese e il suo nome è stato accostato nel recente mercato alla Roma, alla Fiorentina e al Napoli, ma poi non se n’è fatto nulla: ha 29 anni, ha qualche infortunio alle spalle (l'ultimo nel 2016, ma è un giocatore di qualità e quantità.

C’è anche Stefano Mauri, storico capitano della Lazio, squadra nella quale ha giocato per ben 11 anni, vestendo la maglia biancazzurra in 253 occasioni e segnando anche 42 reti. Èstato anche in Nazionale (11 presenze). Di anni ne ha 36, non è certo un giovincello, ma ha tanta esperienza ed un innato senso della posizione e del tiro in porta, nonostante il ruolo di centrocampista d’ordine. Alex (nome completo Alex Rodrigo Dias da Costa), brasiliano, di anni ne ha invece 34 ed ha giocato sino a pochi mesi fa nel Milan da difensore centrale, fortissimo di testa (qualche gol lo ha fatto anche con la maglia rossonera), ed ha alle spalle anche le esperienze con il Chelsea, il PSV Eindhoven e il Paris Saint Germain.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Milan

Nel Milan ha giocato sino alla scorsa stagione anche il francese Philippe Mexes, che ha la stessa età di Alex e che ha un fisico ancora integro: difensore ex Roma e della nazionale transalpina, noto anche per alcuni gol “pazzeschi” irripetibili e per essere un vero e proprio “mastino”. Nel Calciomercato digennaio 2016 lo aveva richiesto la Fiorentina, alla caccia di un difensore di esperienza, poi non venne trovato l’accordo col Milan.

Un'altra buona opportunità tra gli svincolatiè il brasiliano Maicon (Douglas Sisenando), uno degli eroi del “triplete” dell’Inter ai tempi di Mourinho, esterno destro velocissimo e autore di gol da favola, che dopo una parentesi nel campionato inglese al Manchester City, non molto fortunata, era rientrato in Italia nel 2013 per vestire la maglia della Roma (57 presenze e 4 gol). Ha 35 anni, non è più veloce come un tempo, ma ha tanta esperienza da offrire.

Sono senza contratto anche onesti interpreti del campionato italiano, da Giovanni Pasquale (34 anni), jolly ex Udinese, a Mobido Diakitè, difensore francese di 29 anni, che ha giocato l’ultima stagione (ma solo 8 presenze) nella Sampdoria, dal jolly difensivo franco-guineano Kevin Constant, anch’egli di 29 anni, che ha giocato l’ultimo campionato nel Bologna ma che ha disputato due campionati col Milan conseguendo 45 presenze.

Infine, l’unico bomber svincolato di grande nome, quello di un campione del mondo, il tedesco Miroslav Klose, che ha vestito sino al 30 giugno la maglia della Lazio per cinque anni di seguito, segnando 54 reti in 139 gare. Di anni, Klose ne ha 38, ma potrebbe costituire un valore aggiunto per qualsiasi squadra.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto