Domenica pomeriggio il Genoa ospita al Luigi Ferraris l'Empoli allenata da Martuscello, per l'ottava giornata del campionato di Serie A Tim 2016-2017. Il grifone ha la possibilità di spiccare il volo verso le zone prestigiose della classifica, ma i biancoblu venderanno a carissimo prezzo la propria pelle. L'andamento deludente dei toscani sembra preannunciare una partita facile sulla carta per i liguri, ma il tecnico dei grifoni sa benissimo che bisognerà battagliare per strappare i tre punti.

Formazione Genoa, Juric ha le idee chiare

La truppa rossoblu prosegue il suo lavoro al centro sportivo Signorini di Pegli, dopo parecchi allenamenti intensi con i ragazzi concentrati sulle direttive di mister Juric.

Poche ore separano il Genoa dalla sfida interna contro l'Empoli e i dubbi di formazione sembrano ormai sciolti dallo staff tecnico. Nella giornata odierna il gruppo si è allenato a porte chiuse, con le prove anti-biancoblu in pieno svolgimento. L'allenatore genoano sembra orientato a schierare un 3-4-2-1, con Mattia Perin in porta, Orban, Izzo e Burdisso in difesa. A centrocampo Laxalt e Lazovic avranno il solito compito di spingere sull'acceleratore, ma anche di rientrare per dare una mano alla retroguardia. Al centro ci saranno Veloso e Rincon, mentre Rigoni ed Edenilson si posizioneranno alle spalle di Giovanni Simeone. L'ex Palermo svolgerà un ruolo da trequartista, mentre il brasiliano chiaramente agirà dall'esterno.

Tra gli indisponibili Gentiletti e Pandev per squalifica, Pavoletti, Ocampos e Gakpè per infortunio.

Per quanto riguarda la probabile formazione dell'Empoli,Martuscello dovrebbe optare per un 4-3-2-1, con Skorupski in porta, Zambelli, Bellusci, Costa e Pasqual in difesa. A centrocampo Tello, Mauri e Buchel, mentre davanti Saponara agirà alle spalle di Maccarone e Pucciarelli.

Nonostante i pronostici siano favorevoli al Genoa, i rossoblu non avranno vita facile. La squadra di Martuscello vuole togliersi dal fondo della classifica e cercherà di pungere il grifone in ripartenza.