Dopo lo stop per le qualificazioni per i prossimi mondiali di calcio che si svolgeranno in Russia nel 2018 siamo pronti per una nuova giornata di campionato. Si comincia sabato alle 15 col big match di giornata al San Paolo fra Napoli e Roma, mentre si chiuderà lunedì alle 20.45 con Palermo-Torino. Dopo 7 giornate troviamo la Juventus in testa con 18 punti seguita da Napoli a 14 punti. Al terzo posto invece troviamo ben quattro squadre: le due squadre della capitale, il Milan e il Chievo.

Quest'ultime si affronteranno nel posticipo di domenica. Torino, Genoa ed Inter sono tutte ad 11 punti al quarto posto. Al quinto vediamo Cagliari e Bologna con 10 punti che affronteranno rispettivamente Inter e Lazio. Seguono sette squadre in soli 4 punti, mentre chiudono la classica Empoli a 4 punti e Crotone ad 1.

Probabili formazioni

Col rientro dei nazionali dagli impegni europei e non, gli allenatori provano a stilare le formazioni che scenderanno in campo nel week-end.

Il Napoli reduce dall'infortunio di Milik schiererà il tridente formato da Gabbiadini, Callejon e Mertens, sostenuti da Hamsik, Jorginho ed Allan con Hysaj, Maksimovic, Koulibaly e Strinic in difesa. La Roma giocherà col 4-2-3-1 composto da Peres, Manolas, Fazio e Juan Jesus in difesa, Strootman e De Rossi al centro, con l'unica punta Salah supportata da Nainggolan, Florenzi e Perotti.

La Juventus affronterà invece l'Udinese schierando in difesa Benatia, Bonucci e Barzagli, con a centrocampo Liechtsteiner, Khedira, Hernanes, Pianjc e Alex Sandro e davanti Dybala e Mandzukic.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Calciomercato Fantacalcio

L'Udinese invece giocherà con lo stesso 11 che ha affrontato la Lazio a differenza di Armero per Adnan e Fofana per Badu. Ultima partita del sabato sarà Pescara-Samp con i padroni di casa che giocheranno con l'unica punta Manaj, e la difesa a 4 con Crescenzi, Campagnaro, Fornasier e Biraghi. La Samp cercherà invece i gol della coppia Muriel-Quagliarella innescati dalla fantasia di Alvarez. La domenica si apre col match del franchi dove i viola scenderanno in campo con la difesa a 3 composta da Tomovic, Rodriguez e Salcedo.

Bernardeschi, Sanchez, Badelj e Milic a centrocampo con Kalinic unica punta e Ilicic e Valero alle sue spalle. L'Atalanta spera nei gol di Gomez, Petagna e Kurtic. L'Inter scenderà in campo con la stessa formazione uscita sconfitta dalla partita con la Roma, così come anche il Cagliari che spera di espugnare San Siro. Il Sassuolo, privo di Berardi, giocherà con Politano, Defrel e Ragusa in attacco.

Nel Crotone invece l'infortunato Rosi sarà sostituito da Carezzi, mentre in difesa Claiton lascerà lo spazio a Dos Santos. Un Bologna rimaneggiato affronterà la Lazio con il 4-3-3 composto da Krafth, Oikonomou, Maietta e Masina con a centrocampo Taider, Nagy e Pulsar e davanti Di Francesco, Verdi e Krejci. La Lazio gioca con Immobile e Keita in attacco con Milinkovic, Luci, Parolo e Anderson a centrocampo e Basta, Hoedt, De Vrj e Radu.

Il Milan invece orfano di Montolivo infortunato giocherà con Locatelli al suo posto, Romagnoli sostituirà Gomez e Niang al posto di Adriano. Per il Chievo invece scenderà in campo la stessa formazione che ha battuto il pescara con Meggiorini al posto di Flores. Si prospetta quindi un’altra bellissima ed avvincente giornata di campionato che ci gusteremo in questo lungo week end.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto