Mancano ormai davvero pochi giorni all'apertura della sessione invernale del Calciomercato e sono già tante le operazioni di mercato portate avanti dalle 60 società di lega pro. Tanti sono i nomi di attaccanti che nelle prossime settimane potrebbero cambiare squadra e tra questi c'è pure Demiro Pozzebon, che secondo le indiscrezioni dei vari siti di informazione a gennaio dovrebbe lasciare il Messina.

Demiro Pozzebon richiesto da tante società

Il Messina a metà luglio ha prelevato dalla Lucchese l'attaccante Demiro Pozzebon e gli ha fatto sottoscrivere un contratto di natura biennale. Nelle prime 20 giornate sono stati 8 i goal segnati dal bomber nativo di Roma. Il suo ottimo inizio di stagione ha attirato l'attenzione di numerosi club di lega pro e il procuratore del ragazzo ha iniziato già da tempo a valutare eventuali proposte per il suo assistito.

Ad ottobre si è fatto insistente la voce di un interesse del Catania e si era paventato un possibile scambio Calil- Pozzebon, ma l'amministratore delegato degli etnei Pietro Lo Monaco ha categoricamente smentito questa soluzione. Secondo vari siti di informazione una società che aveva messo le sue mire sull'attaccante era la Vibonese, ma questa possibilità è stata smentita dallo stesso calciatore.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie C Calciomercato

La Virtus Francavilla, dopo l'ottimo girone di andata, è alla ricerca di un attaccante per inseguire il sogno play-off e il profilo dell'attaccante messinese sarebbe l'ideale per la squadra di Calabro. Tra le società pugliesi da registrare l'interesse del Foggia e del Taranto, che secondo un'esclusiva del sito Tarantoprimoamore . it sarebbe vicino ad accasarsi nella squadra della presidentessa Elisabetta Zelatore.

Il valore di mercato di Pozzebon

Secondo il sito Transfermarkt.it il valore del 28enne attaccante del Messina sarebbe stimabile in 150.000 euro, pertanto qualunque società volesse acquistare il calciatore dovrà prima formulare un'offerta alla società proprietaria del cartellino. L'apporto che Pozzebon è riuscito a dare al Messina in questa prima parte di stagione è stato importante e un'eventuale conferma del bomber romano dipenderà dalla proprietà messinese, che sarà chiamata a respingere gli assalti delle altre società.

Quella con la Reggina potrebbe essere l'ultima gara di Pozzebon con la maglia del Messina, ma la speranza della piazza messinese è che le voci di mercato restino tali e che l'attaccante romano possa regalare altre soddisfazioni alla tifoseria.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto