Una notizia che in molti aspettavano nelle ultime settimane nella città di Crotone. La squadra pitagorica potrà contare sul nuovo settore "curva Sud" a partire dalla prossima gara, in programma Sabato 10 dicembre allo Stadio Comunale "Ezio Scida" contro gli abruzzesi del Pescara del tecnico Massimo Oddo. Il settore, terminato da diversi giorni era in attesa del via libera definitivo che non è però giunto nei tempi utili. A risolvere la situazione è stato però il Sindaco della città, Ugo Pugliese, che si è assunto in prima persona la responsabilità per l'apertura al pubblico della zona alta, opera realizzata con una struttura modulare aggiunta a quella in cemento già esistente.

Un muro rossoblù

Gli squali che scenderanno in campo nell'anticipo della sedicesima giornata potranno cosi contare su un vero e proprio muro rossoblù, una capienza del settore popolare che verrà cosi incrementata di ulteriori 1.800 unità e che permetterà a tanti tifosi rimasti sprovvisti di abbonamento di potere accedere all'impianto attraverso l'acquisto del biglietto (costo 25 euro) che sarà in vendita come comunicato dalla stessa società calabrese esclusivamente presso il Ticket Point posto in vicinanze dello stadio. Una buona notizia per una squadra che nei finali di gara ha finora dimostrato diverse fragilità, più che altro mentali, e che grazie al sostegno del suo dodicesimo uomo potrà incrementare le sue chance salvezza da qui a fine stagione.

Una opera realizzata e che vedrà la luce con ritardo ma che farà la felicità di tanti tifosi di Crotone e provincia. Un settore popolare che da sempre è il cuore del tifo crotonese, almeno dalla seconda parte della gestione dei fratelli Raffaele e Gianni Vrenna. Nei prossimi giorni con l'autorizzazione della Commissione prefettizia sui Pubblici Spettacoli il settore vedrà un ulteriore incremento potendo cosi nel nuovo anno essere aperto a pieno regime con una capienza ulteriore che raggiungerà le 2.600 unità e che permetterà complessivamente alla curva Sud di superare i 5.500 posti.