Manca poco all'inizio della finestra di riparazione e la Roma di James Pallotta non vuole rimanere dietro alle big italiane. I giallorossi vogliono conquistare il principale trofeo nazionale e, per cucirsi il tanto agognato scudetto sul petto, la società capitolina dovrà dare il 100% dentro e fuori dal campo. Cinque i principali nomi sulla lista del nuovo ds Frederic "Rick" Massara:

Jesè Rodriguez

il versatile e giovane attaccante del Paris Saint-Germain non è la prima scelta dell'allenatore Unai Emery e ciò potrebbe favorire un'eventuale partenza dell'ex Real Madrid.Lo stesso tecnico spagnolo ha recentemente rilasciato un'intervista a Marca, uno tra i principali quotidiani d'informazione sportiva, parlando proprio dell'attaccante: "Jesè ha un estremo bisogno di continuità e per averla ha bisogno di più spazio, di giocare nella posizione a lui più congeniale.

Pubblicità
Pubblicità

Per questo motivo abbiamo aperto alla possibilità che possa fare le valige." Parole che lasciano chiaramente intendere che Emery si priverebbe senza problemi della sua punta. Las Palmas, Milan, Liverpool e Roma alla finestra, con quest'ultima che sembrerebbe favorita nella corsa al talento spagnolo poiché l'idea di trattativa giallorossa coinciderebbe con quella che i campioni di Francia hanno in mente: prestito fino a giugno con diritto di riscatto.

Non perdere le ultime notizie!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa di più oppure scopri qui tutti i Canali. Ti terremo aggiornato sulle novità che non puoi perderti!
Milan Calciomercato

Lucas Torreira

Il suo agente, Pablo Bentancur, ha parlato ai microfoni di Estadio Deportivo rilasciando importanti dichiarazioni sul futuro del suo assistito. Stando a quanto dice il procuratore del calciatore, Torreira sarebbe l'oggetto del desiderio giallorosso e ci sarebbe anche il beneplacito dell'urugaiano, manca solo l'accordo tra la Roma e la Sampdoria sulla formula. I blucerchiati non vorrebbero privarsene a gennaio, ma conta anche la volontà del giocatore.

Pubblicità

Anwar El-Ghazi

Il prezzo è sceso: adesso l'olandese costa 9 milioni, rispetto ai 12 di qualche mese fa. Un prezzo accessibile per le casse dei club interessati ed in Italia sarà derby. Proprio così, gli eterni rivali biancocelesti vogliono tutelarsi nel caso in cui Keità Balde partisse e vedono nel trequartista dell'Ajax il sostituto ideale del senegalese. Lazio forte sul giocatore, ma la Roma non molla la pista. In realtà è Defrel la priorità di Luciano Spalletti, ma l'incontro con i dirigenti del Sassuolo non ha avuto l'esito sperato: il francese è pressoché blindato.

Il prestito con diritto di riscatto è un'opzione che Mendes, l'agente del giocatore, gradirebbe. Si devono ancora convinceri i lanceri, ma non parrebbe un'impresa ardua.

Charly Musonda

Dopo il secco "no" di Deulofeu, la Roma non si demoralizza e vira su altri fronti: Musonda, già nel giro della nazionale minore belga, sarebbe l'indiziato per rinforzare l'attacco giallorosso. Per il tecnico dei blues, Antonio Conte, non è un elemento imprescindibile e potrebbe lasciarlo partire già nei prossimi giorni.

Pubblicità

Tornato al Chelsea dopo il prestito al Betis Siviglia, il belga ha voglia di mettersi in gioco e di spendersi per dare il proprio contributo ad un club che lo accolga garantedogli la titolarità. Ancora nessuna offerta ufficiale, ma il profilo del bomber della squadra londinese piace dalle parti di Trigoria.

Sofiane Feghouli

L'ex Wolfsburg ora in forza al West Ham, vorrebbe cambiare aria. Una sorta di "vice Salah" che precluderebbe l'arrivo di Jesè Rodriguez.

Pubblicità

La Roma è sulle tracce del giocatore, volendo tenere aperte più porte, anche se il prezzo del cartellino del franco-algerino è assolutamente proibitivo per un giocatore dal tasso tecnico non eccezionale e che ha collezionato più panchine che presenze: 12 milioni di euro. Massara, tuttavia, cercherà di ottenere il giocatore con la formula del prestito secco, ma solo ed esclusivamente se dovesse saltare l'affare Rodriguez.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto