Non solo il mercato di gennaio. In casa Inter si sta cominciando a pianificare già il Calciomercato per la prossima stagione, in cui Suning potrà mostrare tutta la propria potenza economica, essendosi liberata dai paletti del Fair Play Finanziario che prevedono il pareggio di bilancio entro giugno 2017. Il sogno numero uno del patron di Suning, Zhang Jindong, è il centrocampista della Nazionale Italiana e del Paris Saint Germain, Marco verratti, e sembra ci sia stato già qualche contatto con l'agente del calciatore, Donato Di Campli, che ha svelato come Juventus e Inter abbiano mostrato interesse per il suo assistito ma sarà difficile strappare il giocatore al club parigino in quanto il Psg è una bottega molto cara.

Tra l'altro Verratti è uno dei pallini dello sceicco, Nasser Al Khelaifi, che stravede per lui tanto da avergli prolungato da poco il contratto fino al 2021, con un ingaggio da 7,5 milioni di euro a stagione.

Un segnale, intanto, potrebbe essere stato lanciato dallo stesso Verratti, che ieri sul proprio profilo Instagram ha svelato di star seguendo il match tra Inter e Pescara, vinto dai nerazzurri per 3-0, e che ha segnato la settima vittoria consecutiva della squadra di Stefano Pioli.

Tante le chiavi di lettura tra passato e futuro: ex giocatore del Pescara e forse futuro giocatore dell’Inter? In tempo di mercato tutti gli indizi sono importanti e nulla può essere escluso a prescindere.

Capitolo cessioni

In questa sessione di mercato il diktat di Pioli è stato quello di sfoltire la rosa dopo l'acquisto di Roberto Gagliardini, dato che il tecnico nerazzurro vorrebbe lavorare con una squadra composta da ventidue, massimo ventitre elementi, anche alla luce dell'eliminazione dall'Europa League che ha ridotto ulteriormente gli spazi per quei giocatori già poco utilizzati fino ad ora.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

Dopo le cessioni di Felipe Melo al Palmeiras, Stevan Jovetic al Siviglia, Senna Miangue al Cagliari e Assane Gnoukouri all'Udinese, si sta cercando di convincere Andrea Ranocchia a trasferirsi allo Zenit San Pietroburgo. I russi hanno offerto 8 milioni di euro per l'ex capitano, ma lui sta riflettendo sulla destinazione dopo aver già rifiutato molte offerte, in particolare dalla Premier League.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto