Il calciomercato invernale è chiuso oramai da dieci giorni ma già si guarda alla prossima stagione e le big di Serie A stanno lavorando con decisione. E' il caso dell'Inter. Suning ha espresso a chiare lettere la volontà di rendere grande la società di Corso Vittorio Emanuele e si sta muovendo già da ora, con Piero Ausilio, per rinforzare la rosa a disposizione di Stefano Pioli. Nella prossima stagione i nerazzurri interverranno sul calciomercato per portare in maglia nerazzurra almeno un colpo importante per reparto.

Ma non solo. La rosa dell'ex allenatore di Lazio, Chievo Verona e Bologna, ha un evidente bisogno di un 'vice Icardi'. Attualmente la presenza in campo del Capitano dell'Inter è indispensabile, senza di lui non c'è una valida alternativa. Il sogno di Suning è quello di portare a Milano un top player di valore mondiale e nei giorni scorsi si è parlato di un interessamento per Sergio Aguero e Alexis Sanchez ma tra i due sembra averla spuntata un terzo 'incomodo': Luis Muriel.

Il punto su Luis Muriel

Piero Ausilio ha in pugno l'attaccante della Sampdoria. Il direttore sportivo dell'Inter ne ha parlato con un uomo di fiducia del presidente blucerchiato Massimo Ferrero. Nei giorni scorsi il dirigente nerazzurro è stato a pranzo con l'avvocato Romei riuscendo a strappare un'opzione sul giocatore colombiano. Muriel, classe 1991, ha una clausola rescissoria di 28 milioni di euro e l'idea dell'Inter è quella di arrivare all'attaccante inserendo una contropartita tecnica per poter abbassare il prezzo del cartellino.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Milan

Il colombiano di Giampaolo è stato nel mirino di altre due squadre di Serie A, Milan e A.S.Roma, ma il blitz di Ausilio ha letteralmente fatto fuori rossoneri e giallorossi. Luis Muriel è il profilo ideale per lo scacchiere di Pioli: ambidestro, veloce, rapido con la palla al piede e con un ottimo fiuto del gol. Non è detto che Milan e Roma non rientrino in corsa per il giocatore specialmente se non sarà confermata la permanenza di Bacca in rossonero e Dzeko in giallorosso.

L'Inter è in netto vantaggio, ma deve fare in fretta per chiudere la trattativa.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto