Sei partite e tutte molto difficili: non si preannuncia affatto semplice il calendario a marzo 2017 per la Roma di Luciano Spalletti, impegnata su tre fronti. I giallorossi non solo inseguono la Juventus nella corsa scudetto, ma puntano ad andare il più avanti possibile anche in Europa league e Coppa Italia. Ed è proprio in tutte e tre queste competizioni che sono previste partite in calendario. Cerchiamo allora di fare il punto della situazione, ricordando che proprio questo mese di marzo 2017 potrebbe essere decisivo per gli obiettivi della Roma. Riusciranno i giallorossi a vincere tutte e sei le partite in calendario? E' quello che si augurano i suoi tifosi.

Il calendario della Roma

Si comincia l'1 marzo con una partita che si preannuncia infuocata, e non potrebbe essere altrimenti, visto e considerato che parliamo di Lazio-Roma, sfida valida come andata della semifinale di Coppa Italia. Appena tre giorni dopo, vale a dire domenica 4 marzo, altra partita molto importante per il futuro della Roma in serie A. All'Olimpico si disputa infatti Roma-Napoli e sarà anche questa una partita da vincere per Nainggolan e compagni.

Il calendario, insomma, a marzo 2017 non si preannuncia affatto semplice e lo conferma anche la sfida in programma per giorno 9. Lione-Roma è la partita d'andata degli ottavi di finale di Europa league e anche questa sarà una partita molto delicata. Il tour de force della Roma a marzo prosegue il 12, con Palermo-Roma, partita valida per la Serie A. Infine, prima della sosta, altre due partite che la Roma dovrà giocare in questo mese.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A

Il 16 si disputa Roma-Lione, partita di ritorno degli ottavi di finale di Europa League, dopo tre giorni si torna in serie A con Roma-Sassuolo, avversario mai facile da affrontare. Sei partite da affrontare al massimo per i giallorossi, con il tecnico Spalletti che dovrà essere molto bravo nel gestire le energie fisiche e nervose dei suoi uomini. Soltanto in questo modo la Roma potrà continuare a essere competitiva sui tre fronti.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto