Nella prossima sessione di calciomercato uno degli obiettivi principali dell'Inter sarà quello di individuare un vice Icardi, visto che il capitano nerazzurro non ha un giocatore che sia in grado di non farlo rimpiangere quando lo si vuole far rifiatare. La dimostrazione la si è avuta ieri nel match di coppa Italia contro la Lazio con il tecnico, Stefano Pioli, che è stato costretto a chiamare in causa il centravanti argentino dopo soli 45 minuti, facendolo entrare al posto di Rodrigo Palacio, che giocherà gli ultimi mesi prima di terminare la carriera in Argentina, molto probabilmente al Boca Juniors.

Stando a quanto riportato dall'esperto di mercato, Claudio Raimondi, negli studi di Premium Sport, l'Inter avrebbe individuato nell'attaccante argentino del Genoa, Giovanni Simeone, l'ideale sostituto di Mauro Icardi. Oltre a poter essere considerato, lo stesso Simeone è in grado di poter affiancare la prima punta, giocando come seconda punta come fatto contro la Fiorentina domenica, quando da prima punta giocava Mauricio Pinilla. Suning è interessato a lui per sostituire, come detto in precedenza, Rodrigo Palacio che andrà via in estate avendo il contratto in scadenza. Per il Cholito, attaccante classe 1995, c'è da battere la concorrenza del Milan, che ha mostrato forte interesse per il calciatore e ha ottimi rapporti con i grifoni, come testimonia l'affare Ocampos.

L'arma in più

L'Inter potrebbe avere un'arma in più, però, per arrivare a Giovanni Simeone. Si tratta del padre del giocatore, tecnico dell'Atletico Madrid, Diego Pablo Simeone. Il Cholo sembra destinato a sedersi sulla panchina nerazzurra, se non l'estate prossima nell'estate del 2018, quando il suo contratto con i Colchoneros andrà in scadenza. Non è scontato che il suo arrivo sia anticipato a questa estate visto che l'Atletico non sta andando alla grande in campionato e rischia di rimanere fuori dai primi quattro posti che garantirebbero un posto alla prossima Champions.

Molto, quindi, potrebbe poter dipendere dall'andamento nella massima competizione dei biancorossi, che con Simeone al timone sono arrivati due volte in finale di Champions League, nel 2014 e nel 2016.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!