Bellissimo, fino a questo punto, il campionato di Lega Pro Girone C: molto avvincente dal punto di vista sportivo, delle gare giocate, e anche per quanto concerne il tasso tecnico dei singoli calciatori e delle squadre nel loro complesso. Inoltre non mancano mai le dichiarazioni, spesso pungenti, pre e post-partita degli allenatori. Tutto ciò è arricchito ulteriormente da tifoserie calde e campi da Serie A.

In classifica il Lecce, squadra allenata da Pasquale Padalino, totalmente rinnovata rispetto all'anno scorso, è in testa con 55 punti (3 vittorie, un pareggio ed una sconfitta nelle ultime 5 gare), seguita da Foggia (vincente per 3-1 contro il Matera) e Matera (uscito sconfitto nelle ultime tre partite subendo ben otto reti).

E mancano ancora 12 partite: saranno 12 finali, come ha dichiarato in settimana il vicepresidente della squadra salentina, Corrado Liguori.

A mente lucida e fredda, catapultiamoci all'anno scorso: è sabato 12 marzo 2016, il Lecce gioca sul difficile campo di Monopoli e vince per 1-0 con goal del difensore Raffale Alcibiade (ora alla Paganese).

Il giorno dopo, domenica 13 marzo, il Foggia perde fuori casa contro il Messina per 3 reti a 2, mentre il Matera vince tra le mura amiche per 3-0 contro la squadra calabrese del Catanzaro. Al termine di queste partite, ecco la classifica dei primi 6 posti:

  • Benevento (-1) 50
  • Lecce 49
  • Casertana 46
  • Cosenza 45
  • Foggia 44
  • Matera (-2) 41

Tornando alla stagione in corso, alla 26esima giornata di campionato il Lecce esce vittorioso dal Granillo: 2-1 contro la Reggina, con goal fantastico da fuori area di Michele Marconi (attaccante arrivato a gennaio dall'Alessandria di Braglia) ed una rete di testa dell'attaccante franco-maliano Abdou Doumbia, ancora decisivo per la squadra giallorossa.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie C Lecce

Il Matera, invece, è incappato nella terza sconfitta di fila in casa del Foggia. Guardando la classifica aggiornata, nei primi 6 posti abbiamo:

  • Lecce 55
  • Foggia 53
  • Matera 49
  • Juve Stabia 48
  • Virtus Francavilla 45
  • Unicusano Fondi (-1) 38

A questo punto, possiamo confrontare il Lecce di Braglia con quello di Padalino: alla 26esima giornata, la formazione pugliese aveva 49 punti contro i 55 conquistati fino ad oggi.

La squadra giallorossa era seconda in classifica e avrebbe chiuso il campionato con 63 punti.

Ora, ipotizzando una vittoria del Lecce in casa contro la Vibonese penultima in classifica nella 27^ giornata, un pareggio del Matera in casa contro un ottimo Siracusa, ed una probabile vittoria del Foggia in trasferta contro l'Akragas, la squadra salentina staccherebbe ancora di più il Matera, portandosi a +8 sui lucani, in attesa dei match-clou proprio contro Foggia e Matera.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto